Nessuna idea al momento per Big E

Big E aveva iniziato una rivalità con Aleister Black a Smackdown. Black, infatti, aveva interferito nel suo match contro Apollo Crews, causandone la sconfitta e dando vita a quella che sarebbe ovviamente stata una faida tra i due.

Tuttavia, con una decisione che ha sorpreso molti, la WWE ha licenziato proprio Aleister Black, appena due settimane dopo. Molti, infatti, si aspettavano che ovviamente la rivalità di Black con Big E continuasse. Soprattutto, questo improvviso e repentino cambiamento a portato all’assenza proprio di Big E dalla puntata di SmackDown della scorsa settimana.

Nessun piano nel breve periodo

Ringside News ha chiesto informazioni su questa situazione, in particolare sul motivo per cui Big E non è stato utilizzato a SmackDown la scorsa settimana. La sua assenza ha anche fatto preoccupare qualche fan, come se potesse essere un preludio per un eventuale licenziamento anche dell’ex componente dei New Day.

Lo stesso sito riferisce come la decisione di licenziare Blask fosse già stata presa da Vince McMahon. McMahon non voleva dare seguito a quella storyline, perché sapeva che Black sarebbe stato rilasciato.

Sempre Vince McMahon non avrebbe ancora avallato alcuna proposta circa la prossima rivalità per Big E. Questo ha portato alla sua assenza a Smackdown, non essendoci ancora dei piani da portare avanti. Una assenza che dunque non ha nulla a che fare con il fatto che il suo lavoro sia a rischio. Semplicemente non aveva ancora nessuno con cui entrare in un nuovo feud.

Redazione Tuttowrestling
La redazione di Tuttowrestling ha ospitato in oltre venti anni di storia tutte le principali firme italiane del settore
15,943FansLike
2,610FollowersFollow

Articoli più letti

Articoli Correlati