Nessun evento o scambio tra AEW e NJPW in vista

Nonostante a partire dalla scorsa settimana siano circolate diverse voci che paventavano l’idea di un evento cross-promotion tra NJPW ed AEW,non sembrano essercene all’orizzonte così come non sono previste apparizioni di lottatori dell’una negli show dell’altra.

Le voci sono chiaramente state innescate dalla presenza di Hiroshi Tanahashi nel video di congratulazioni per il 30° anniversario di carriera di Chris Jericho a Dynamite. La presenza di Tanahashi è stata giustificata on screen grazie al loro incontro di Wrestle Kingdom 14 dello scorso gennaio. A corroborare le voci di un qualche tipo di partnership ci ha pensato inzialmente il Dark Order che, di recente, ha manifestato l’interesse nel prende parte alla NJPW World Tag League; successivamente anche Orange Cassidy ha fatto dei riferimenti diretti alla New Japan chiedendo quando cominciasse il Best of Super Juniors Tournament della compagnia giapponese.

Nonostante la presenza tra i video di Tanahashi faccia ben sperare – soprattutto visti i proclami di gennaio in cui il nipponico aveva accennato l’interesse di un suo approdo in AEW per sfidare il canadese per il Titolo massimo della compagnia in caso di vittoria a WK 14 – pare non esserci nulla in programma a breve termine. Le due compagnie restano in rapporti più che cordiali ma anche il Wrestling Observer ha sollevato tanti dubbi in merito ad un accelerata nelle collaborazioni, primo su tutti il fatto che la compagnia del Sol Levante non abbia partecipato attivamente al video.

Sembra che l’Ace Of The Universe abbia risposto con solerzia appena un paio d’ore dopo l’invito ma che a spingerlo sia stata la stima personale e professionale reciproca con Y2J. Anche la NJPW stessa ha sottolineato il suo non coinvolgimento, specificando che la cosa non recava fastidio e come i suoi lottatori siano liberi di partecipare alle celebrazioni di chiunque vogliano. Insomma fermo restando che una rivincita futura tra i due possa sempre esserci e che le collaborazioni tra le compagnie potrebbero riprendere in futuro, ad oggi, non ci sono indizi che fanno pensare che si stia andando concretamente in quella direzione.

Daniele La Spina
Una mattina ho visto The Undertaker lanciare Brock Lesnar contro la scenografia dello stage. Difficile non rimanere incollato. Per Tuttowrestling: SmackDown reporter, co-redattore del WWE Planet, co-presentatore del TW2Night!. Altrove telecronista di volley, calcio, pallacanestro, pallavolo e motori.
15,941FansLike
2,591FollowersFollow

Articoli più letti

Articoli Correlati