Naomi scontenta di un segmento andato in onda a SmackDown

Nell’ultima puntata di SmackDown è andato in onda un segmento che ha scontentato molti fan.

Ci riferiamo al Karaoke Showdown tra Tamina, Dana Brooke, Naomi e Lacey Evans, con Jay Uso arbitro speciale. Di questo segmento, Naomi ha condiviso il video sul proprio account Instagram con il finale nel quale, apparentemente, Lacey Evans ha effettuato un turn heel per aver perso la gara.

Come riportato da What Culture, un fan avrebbe commentato subito la foto scrivendo che stimava talmente tanto Naomi che avrebbe preferito vederla lottare invece che essere coinvolta in questi segmenti che poco centrano con il wrestling. Naomi ha replicato così: “Si, anche io. Ma un sacco di volte devi tirare fuori un bel prodotto da ingredienti vigliacchi [let. “make chicken salad out of chicken s**t]”. Il commento non appare più sotto il profilo di Naomi, quindi presumibilmente è stato cancellato. Il che porta a pensare, in ogni caso, che la stessa Naomi sia stata parecchio scontenta del segmento, in sé, e anche delle idee scadenti che stanno coinvolgendo la divisione femminile di SmackDown.

I colleghi di WrestleTalk hanno sottolineato questi aspetti del segmento di SmackDown, definendolo addirittura tra i più brutti di sempre mai andati in onda in WWE. Sicuramente il peggiore al momento del 2020, paragonandolo al finale dell’Hell In A Cell tra Seth Rollins e The Fiend dello scorso anno. Nella disamina che trovate nei primi 10’ del video, che vi linkiamo sotto, i giornalisti Pete Quinnell e Andy Datson evidenziano come segmenti del genere vanifichino gli sforzi di creare una divisione femminile credibile e di livello adeguato al talento disponibile, compiendo un passo indietro nel rispolverare idee insufficienti anche per la vecchia concezione delle donne nella vecchia era delle Divas.

Marco Ghironi
Rimasi estasiato quando, da bambino, girai per caso canale e mi imbattei in questo tizio con la maschera strana che sconfiggeva un energumeno esageratamente più grosso di lui. Almeno 15 anni più tardi, cerco settimanalmente di seguire anche lo show secondario di una qualsiasi federazione di wrestling polacca. Nel mentre, condivido pensieri, opinioni e notizie qui su Tuttowrestling, fondendo le mie anime di giornalista e fan sfegatato.
15,039FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati