MVP malato di cuore. E' vero o è storyline?

La condizione fisica di MVP, di cui vi abbiamo dato poco fa notizia, non è chiarissima. Il fatto che MVP abbia combattuto dieci giorni fa a SmackDown! e che possa tornare a lottare regolarmente la prossima puntata fa ritenere che in realtà, ammesso che siano reali, i suoi problemi al cuore siano di modestissima entità, in quanto ovviamente la federazione non rischierebbe in alcun modo la vita di un suo atleta facendolo combattere già questo martedì se la situazione fosse così grave come è sembrato trapelare dalle dichiarazioni di MVP nella puntata di SmackDown! andata in onda ieri e dal seguente comunicato della WWE. La scelta della WWE di usare questo presunto problema al cuore per giustificare il comportamento di MVP nelle sfide contro Matt Hardy della settimana scorsa getta ancora più fumo su una situazione che la WWE pare voler gestire al confine fra realtà e storyline.

Con questa notizia vogliamo comunque tranquillizzare tutti i tifosi di MVP ribadendo ancora una volta che se la WWE farà tornare così presto, come annunciato, sul ring il suo lottatore evidentemente la sua situazione medica è in ogni caso sotto controllo e ottimale per continuare a combattere. A ulteriore conferma di ciò importanti siti che si occupano di medicina sostengono che l'intervento a cui si sarebbe sottoposto MVP per risolvere il problema fa guarire il paziente dalla sindrome nella quasi totalità dei casi.

14,801FansLike
2,614FollowersFollow

Ultime Notizie

Pillole statistiche dopo Clash of Champions

Alcune curiosità statistiche dopo l'ultimo PPV della WWE in cui (quasi) tutti i titoli erano in palio: Clash of Champions.

TW2Night! – Post-Clash Of Champions con Romeo Agresti

Stasera torna il classico appuntamento con il TW2Night! con ospite speciale Romeo Agresti di Goal.com e il focus principale su Clash Of Champions.

C’è stato un infortunio a Clash of Champions

C'è stato un infortunio nel corso dei match disputati a Clash of Champions

La WWE annuncia ufficialmente il Draft

La WWE ha annunciato ufficialmente il Draft 2020.

Articoli Correlati