Mustafa Alì ha chiesto di lasciare la WWE

Mustafa Ali ha chiesto di lasciare la WWE. A comunicarlo pubblicamente è stato il diretto interessato, con un messaggio inequivocabile sui suoi account social

La didascalia del video è chiarissima: “Sto richiedendo il mio rilascio dalla WWE”. Ma ancora più esplicative sono le parole riportate nel breve video, che spiegano i motivi dietro questa decisione.

“Nel pro wrestling ho un messaggio che voglio dare che è molto più grande dei miei sogni. Malgrado il massimo del mio sforzo, non sarò capace di diffondere questo messaggio finchè mi ritroverò a lavorare per la WWE. Per questo, sto chiedendo il mio rilascio alla WWE”

Al momento non è arrivata alcuna comunicazione ufficiale dalla WWE. Tuttavia è improbabile che un messaggio del genere sia stato scritto senza aver già ottenuto il licenziamento o quantomeno un segnale positivo al riguardo.

La politica recente della WWE è piuttosto semplice, come riportato alcuni giorni fa su Ringside news: chi vuole andarsene, è libero di farlo, “relativamente”. Quest’ultima parola indica le eccezioni, ovvero quegli atleti che la WWE possa valutare troppo importanti per lasciarli andare via. E siamo piuttosto sicuri che non si tratti certo del caso in questione.

Una carriera con poche luci in WWE

Mustafa Alì è approdato alla WWE nel 2017. Un personaggio che sembrava promettente a Smackdown, fino al match per il titolo Cruiserweight a Wrestlemania 34. Qualche infortunio, e poi probabilmente ciò che ha portato ad una svolta negativa nella sua carriera, ovvero la stable della Retribution; una stable rivelatasi decisamente fallimentare per tutti i suoi componenti.

Andrea De Angelis
Appassionato di Wrestling da diversi anni, tra i suoi preferiti Undertaker, The Rock e Kurt Angle. Cura la sezione notizie del sito
15,941FansLike
2,635FollowersFollow

Articoli più letti

Articoli Correlati