Muore ex jobber della WWE

Mike Bell, wrestler molto attivo nelle indy e conosciuto al pubblico come jobber della WWF-WWE è morto all'età di 37 nel pomeriggio di lunedì.

Fratello dell'ex writer WWF Chris Bell, Mike Bell è stato un membro attivo del roster ECW negli ultimi mesi di vita della federazione.

Tuttavia il suo nome sarà per sempre legato a quanto accaduto nel 2001 durante la registrazione di una puntata di Metal, l'antesignano di Velocity.

Bell si ritrovò a combattere contro Perry Saturn, e a seguito di uno spot a dire di Saturn sbagliato dal suo avversario, l'ex membro dei Radicalz decise di prendersi alcune “libertà” con Bell. Così, dopo averlo scaraventato fuori dal ring in maniera molto stiff, decise di punirlo sbattendogli la testa contro le scalette a bordo ring senza dosare minimamente la propria forza. L'episodio, facilmente rintracciabile su youtube, di fatto segnò l'inizio della fine di Saturn in WWE.

Mike Bell prese successivamente parte a diversi dark match per la WWE nel corso del 2003, senza però mai diventare parte integrante di uno dei roster di Stamford.

Ignote al momento le cause della morte del wrestler che comunque in un documentario “Bigger, Stronger, faster” diretto dal fratello Chris ed uscito lo scorso anno in DVD, non ebbe problemi a raccontare come gli steroidi avessero influenzato negativamente il suo stato psico fisico, tanto da indurlo ad un tentativo di suicidio poi fallito.

source: pwi

14,780FansLike
2,615FollowersFollow

Ultime Notizie

Kyle O’Reilly terzo partecipante del gauntlet eliminator match

Il membro dell'Undisputed Era Kyle O'Reilly è il terzo partecipante del gauntlet eliminator match in programma a NXT.

Rivelata la card del prossimo episodio di AEW Dark

La AEW ha svelato la card del 53° episodio di Dark

I programmi settimanali più visti sul WWE Network

Nuova classifica con i dieci programmi settimanali più visti sul WWE Network.

Annunciato un altro match titolato per Clash of Champions

Il WWE Intercontinental Champion Jeff Hardy difenderà il suo titolo a Clash of Champions dall'assalto di Samy Zayn e AJ Styles in un Ladder Match.

Articoli Correlati