Motivi dietro al licenziamento di Chris DeJoseph

Come vi abbiamo riportato a inizio mese Chris DeJoseph, uno di writer principali di SmackDown, è stato licenziato dalla WWE.

È emerso come il licenziamento era dovuto a un diverbio con Vince McMahon, ma in un aggiornamento fornito dalla Wrestling Observer Newsletter, oltre al motivo suddetto, una delle cause del licenziamento è stata anche l’atteggiamento di DeJoseph in delle conferenze.

In particolare in una videoconferenza, sulla piattaforma Zoom, De Joseph avrebbe fatto dei commenti che lo avrebbero messo nei guai, in particolare sono stati recepiti in maniera negativa dal Senior Vice President dei servizi creativi della WWE Stan Stansky e dal Senior Vice President dell’E-Commerce e del Venue Merchandise Kevin Moore.

Vince successivamente avrebbe scoperto questi commenti, che al momento sono ignoti, e avrebbe preso la decisione definitiva di licenziare DeJoseph.

Pasquale Pirozzi
Appassionato di wrestling sin da bambino che coincide con il periodo in cui SmackDown raggiunge la notorietà andando in chiaro su Italia1. Faccio parte del sito, che ho da sempre seguito come lettore, da poco più di un anno e mi occupo della newsboard.
15,653FansLike
2,631FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati