Mixed Match Challenge:enti di beneficenza scelti

La WWE ha pubblicato un nuovo comunicato in cui vengono rivelate le associazioni o enti di beneficenza scelti dalle coppie del Mixed Match Challenge a cui il team vincitore devolverà i 100.000 dollari messi in palio. Ecco l'elenco completo.

– “Americares” che aiuta a salvare vite e a migliorare la salute delle persone povere o colpite da disastri naturali – scelto da Bayley ed Elias;

– “Boys & Girls Clubs of America”, fornisce le risorse necessarie per abilitare i giovani, soprattutto chi ha più bisogno, per scoprire il proprio potenziale per diventare cittadini più produttivi e responsabili – scelto da Jimmy Uso e Naomi;

– “Connor's Cure”, che raccoglie fondi per la ricerca del cancro pediatrico, grazie alla collaborazione con la V Foundation e il Children's Hospital di Pittsburg – scelto da Alexa Bliss e Braun Strowman;

– “Girl Up”, un'iniziativa della Fondazione delle Nazioni Unite, che ispira e connette ragazze a livello globale attraverso il suo programma che aiuta le giovani donne a diventare leader e promotrici di cambiamento nelle loro comunità – scelto da Bobby Roode e Charlotte Flair;

– “Global Citizen”, che incoraggia azioni collettive di persone in tutto il mondo con l'obiettivo di combattere la povertà estrema entro il 2030 – rappresentato da Lana e Rusev;

– “Hire Heroes USA” che vuole potenziare i componenti delle forze armate americani, i veterani e i feriti di guerra per avere successo nel mondo del lavoro civile – rappresentato da Alicia Fox e Goldust;

– “KaBOOM”, dedicato a far si che tutti i bambini possano vivere la loro infanzia al meglio, in posti sicuri in cui giocare – rappresentato da Big E e Carmella;

– “Make A Wish” che realizza i desideri dei bambini in condizioni di salute critiche – scelto da Natalya e Shinsuke Nakamura;

– “Rescue Dogs Rock”, un'organizzazione che salva animali con l'obiettivo di trovargli una casa e salvare quelli abbandonati, non curati o maltrattati, fornendo anche cure mediche – scelto da Asuka e The Miz;

– “UNICEF”, che lavora in più di 190 paesi e territori mettendo al primo posto i bambini e per aiutarli nella vita quotidiana prevenendo condizioni di malessere e disagio. UNICEF USA supporta il lavoro della fondazione raccogliendo fondi, patrocinio legale e occupandosi dell'educazione negli Stati Uniti – scelto da Becky Lynch e Sami Zayn;

– “Special Olympics”, un movimento globale di inclusione attraverso l'uso dello sport, salute, educazione e programmi di leadership che ogni giorno sono rivolti a persone con disabilità intellettive – rappresentato da Finn Balor e Sasha Banks;

– “Susan G. Komen's”, la cui missione è salvare vite con l'incontro con le persone che hanno vari tipi di bisogni all'interno della loro comunità e investendo nella ricerca contro il cancro al seno, nella prevenzione e nella cura – rappresentato da Nia Jax e Apollo Crews.

15,041FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati