Mike Graham-Aggiornameto situazione sua morte

Il dipartimento di polizia di Daytona Beach ha stabilito che la morte di Michael Gossett (aka, Mike Graham) è stata causata dal suicidio del suddetto wrestler.

Comunque, ci si aspettava questa comunicazione da quando Graham era stato trovato morto nel letto della sua casa a North Halifax Drive, giovedì scorso.
Infatti, Graham era stato trovato con “una ferita da arma da fuoco alla fronte”, probabilmente auto inflitta.
Secondo la polizia, Gossett è stato trovato che “giaceva a faccia in su nel letto.” Accanto al cadavere era stata rinvenuta una Freedom Arms calibro 22.

È stata eseguita un'autopsia, ma il rapporto non è ancora completo. Stando a Dave Byron, il direttore della comunità di servizi della contea di Volusia, dovrebbe essere rilasciato entro due settimane.

La moglie di Gossett, Diane Marie Hamilton, ha detto che Graham aveva più volte minacciato di suicidarsi, a seguito del suicidio di suo figlio, durante il Biketoberfest di due anni fa.

Il figlio di Gossett, Steward Edward Gossett, è morto a Daytona Beach il 15 dicembre 2010 all'età di 37 anni. Pure il padre di Gossett, noto come Eddie Graham, promoter di compagnie di wrestling in Florida, si è suicidato con un colpo di pistola il 21 gennaio 1985.

14,791FansLike
2,616FollowersFollow

Ultime Notizie

Altra vittoria della AEW su NXT negli ascolti

LA AEW si conferma vittoriosa anche questa settimana ai danni di NXT. Sostanzialmente stabili gli ascolti per entrambi gli show

La WWE cancella altri nomi per gli atleti della Retribution?

Dopo le feroci critiche ricevute, la WWE sta pensando di cancellare gli altri nomi previsti per i membri della Retribution?

Card della prossima puntata di Dynamite

La AEW, come suo solito, ha annunciato vari match e segmenti per la puntata di Dynamite in programma mercoledì prossimo.

Un atleta italiano ha debuttato a NXT

Un atleta italiano ha fatto il suo debutto sul ring nel corso dell'ultima puntata di NXT

Articoli Correlati