Michael Elgin non apparirà più ad Impact Wrestling

A tre giorni dalla notizia della sua sospensione perchè coinvolto nel movimento #SpeakingOut, essendo stato accusato di molestie, Impact Wrestling ha fornito nel pomeriggio un aggiornamento su Michael Elgin, che lascia intendere come la sua avventura nella compagnia canadese sia giunta al termine.

Impact ha rilasciato poche ore fa un comunicato ufficiale nel quale spiega che l’atleta non apparirà più in nessun programma della federazione: “Impact Wrestling comunica che Michael Elgin non apparirà in nessun ulteriore programma di Impact Wrestling.”

Sebbene non sia stato detto espressamente, a Mike Johnson è stato confermato che Elgin ha praticamente concluso la sua carriera ad Impact, dove non lotterà più. Il profilo e il merchandise dell’atleta, che aveva debuttato lo scorso anno a Rebellion, sono stati rimossi dal sito della compagnia.

Michael Elgin, che avrebbe dovuto partecipare al main event di Slammiversary, sarebbe stato informato direttamente questa mattina riguardo la decisione di Impact Wrestling. Quest’ultima, non avendo più tapings televisivi prima del pay-per-view, è già al lavoro per editare tutte le registrazioni nelle quali è presente Elgin e sta vagliando alcune opzioni in base al materiale in proprio possesso.

Infine, stando a quanto raccontato su Fightful Select, Elgin sarebbe stato anche protagonista di una rissa con Sami Calihan durante l’ultima sessione di tapings: i due stavano discutendo sull’organizzazione di un match, andato in onda il 9 giugno e che coinvolgeva anche Ken Shamrock, e si erano trovati in disaccordo su come iniziare l’incontro. Il diverbio si sarebbe velocemente trasformato in uno scontro fisico tra i due, poi divisi da Scott D’Amore.

Stefano Tateo
Classe 1997, ho iniziato a scrivere per Tuttowrestling nel maggio del 2017, ricoprendo da allora il ruolo di news reporter.
15,041FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati