Melvin “Burrhead Jones” Nelson si è spento a 80 anni

Il wrestler afro-americano Melvin “Burrhead Jones” Nelson è morto ieri all'età di 80 anni. Nato nel 1937 nel South Carolina Nelson, negli ultimi anni di vita, ha dovuto convivere con la cecità a causa di un glaucoma in entrambi gli occhi e con l'artrite alle gambe che lo hanno costretto al letto in una struttura medica. Ha combattuto in diversi territori e federazioni tra cui, tra il 1968 ed il 1971, nell'allora WWWF, oggi WWE, in cui affrontò Ivan Koloff due mesi prima che quest'ultimo diventasse campione. A causa delle leggi razziali del tempo in molti luoghi non poteva combattere con lottatori di razza caucasica e spesso, per la mancanza di lottatori non caucasici, era costretto a lavorare come arbitro. Nonostante ciò, Burrhead Jones ha sempre definito il wrestling come una grande famiglia ed in ospedale era rammaricato poiché, non essendoci la TV via cavo, non poteva seguirlo. Durante la sua carriera, Melvin “Burrhead Jones” Nelson ha vinto per una volta l'NWA Southern Junior Heavyweight Championship e, sempre in un occasione, il Tri-State Wrestling Tag Team Championship. Il wrestler si ritirò ufficialmente nel 1987 salvo fare qualche sporadica apparizione in varie federazioni.

14,970FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati