Matt Hardy parla di TNA e POP TV

Matt Hardy ha parlato con Jim Varsallone del Miami Herald per promuovere il debutto della TNA su POP TV che avverrà stanotte. Di seguito i punti salienti:

Sulla TNA su POP TV:“Questo accordo vuol dire molto per me perchè vuol dire che la TNA continuerà ad avere una casa in America. Ci sarebbe andata bene anche se, in teoria, avessimo avuto a disposizione solo il mercato oltreoceano, ma io penso che se sei un brand americano, devi avere anche una casa in America.

“E' stato un accordo importante, ed io penso davvero che le persone di POP TV capiscano bene cosa serve per fare un buon programma di wrestling, molto meglio di quelli a Destination America. Penso che quelli di DA abbiano pensato di mettere il wrestling sul loro canale solo perchè il wrestling è molto popolare ed avrebbero potuto aumentare gli spettatori.”

Sui cambi necessari che la TNA ha dovuto apportare:“Una delle cose più importanti che Impact Wrestling deve fare per evolversi, o se è per questo, qualsiasi compagnia, è prendere in considerazione anche i fan smart, e non solo quelli occasionali. Oggigiorno ci sono tante informazioni facilmente acquisibili per merito di Internet e dei social network, secondo me bisogna utilizzare bene quelli e attingere da queste due fan base differenti.

“Servono idee originali, non cose riciclate. Non serve fare le stesse cose in maniera differente più volte, perchè il wrestling ha bisogno di qualcosa di fresco, diverso e originale. Personalmente, io voglio intraprendere questa direzione. Farò tutto quanto in mio potere per essere sempre originale e attraversare acque che non sono mai state attraversate prima.”

Dario Rondanini
Grandissimo appassionato di wrestling che segue dal 2003, grazie a Tuttowrestling ha avuto la possibilità di vedere dal vivo diversi show WWE e non. Si occupa dei report di Impact Wrestling, ma dà una mano un po' ovunque, anche con editoriali, podcast e news.
15,682FansLike
2,632FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati