Maggiori dettagli sulle accuse rivolte a Enzo Amore

Nel tentativo di cercare di risalire alla verità riguardo alle tremende accuse di stupro rivolte a Enzo Amore, i colleghi di Wrestling News hanno contattato tutti coloro che sono coinvolti nella vicenda per sentire le loro versioni della storia. Sono stati infatti contattati direttamente Enzo Amore, la vittima dello stupro, la WWE e gli amici di Amore Tyler Grosso e Layla Shapiro che sono stati menzionati nella storia della presunta vittima. Gli unici a rispondere sono stati Philomena (di cui è stato omesso il cognome per preservarne la privacy) e la WWE. La ragazza ha fornito i seguenti dettagli sulla storia.

Il presunto incidente è avvenuto il 19 ottobre a Phoenix, città in cui in quella data si è tenuto un concerto dei Red Hot Chili Peppers. L'account Instagram di Enzo Amore testimonia che Amore era a Phoenix quel giorno. Si trattava di uno dei giorni liberi del Cruiserweight Champion poiché la WWE non era on the road quel giorno. Philomena ha confessato l'accaduto a suo padre e ai suoi amici il 23 o il 24 di ottobre. Non aveva mai incontrato Amore, Grosso o la Shapiro prima dell'incidente, tuttavia seguiva Grosso e la Shapiro sui social media prima di quel giorno.

Philomena ha raccontato di aver avuto in passato dei problemi con la droga ma che fosse pulita da otto mesi prima di quel fatidico giorno, quando entrò in una stanza e c'era cocaina ovunque. La ragazza entrò nella stanza, si rese conto della situazione ma non voleva essere emarginata e quindi decise di partecipare. Le persone nella stanza iniziarono a fumare marijuana, poi lei decise di sniffare qualcosa che non era cocaina e che la fece sentire strana. Philomena ha raccontato di aver assunto erroneamente della metanfetamina in passato, tuttavia la droga che aveva assunto era diversa e serviva chiaramente a stordire qualcuno. La ragazza si è accorta troppo tardi che nessun altro nella stanza stesse assumendo quella sostanza.

Il racconto di Philomena è proseguito dicendo che ci sono voluti circa venti minuti affinché la droga facesse effetto e che lei era seduta sul divano e poteva sentire ciò che accadeva intorno a lei ma che non poteva muoversi ed era atterrita e non poteva fare nulla perché era piantata lì. La ragazza ricorda vagamente di aver sentito Amore dire “grazie per aver portato questa ragazza, era quello di cui avevo bisogno. La sc***rò selvaggiamente. La stuprerò selvaggiamente”.

Quando la ragazza gli disse di volerlo conoscere meglio, Amore rispose “Ho un milione di follower su Instagram. Dovresti pregare per avere questo c***o”.

Grosso e la Shapiro non volevano partecipare a questa cosa ma in qualche modo Amore li convinse infine ad andare via. Philomena ha detto che si ricorda di Amore sul divano e di avergli detto di fermarsi. La ragazza ha raccontato che Amore la prese letteralmente di preso, la girò, le strappò le calze e iniziò a violentarla. Non si ricorda per quanto tempo perché perdeva conoscenza di continuo, potrebbero essere trascorse ore. A un certo punto Amore la lanciò violentemente contro la testiera del letto, provocandole un bernoccolo sulla testa.

Philomena ha continuato il racconto dicendo che non aveva idea di dove si trovasse il mattino dopo ma che sapeva dal principio cos'era accaduto e che sentiva di voler morire. Ha raccontato di essere entrata nella sua auto e di aver chiamato il padre, raccontandogli di essere finita in un “bruttissimo casino” la notte precedente. Si recò quindi al Chandler Sovereign Health di Phoenix e ci rimase per 26 giorni a causa del presunto incidente. Philomena ha poi raccontato che si sarebbe certamente suicidata se non si fosse trovata in un ambiente sicuro.

Il dipartimento di polizia di Phoenix ha redatto un rapporto sul presunto incidente quattro giorni dopo e ha aperto ufficialmente un'indagine, attualmente in corso. La polizia sta infatti attendendo alcuni risultati dal laboratorio per procedere.

Per quanto riguarda la WWE, come vi abbiamo già riportato sulla nostra newsboard la compagnia ha emesso il seguente comunicato:

“La WWE ha tolleranza zero nei confronti di incidenti che riguardano molestie sessuali o stupro. Finché la faccenda non sarà risolta, Eric Arndt (aka Enzo Amore) sarà sospeso”.

Wrestling News fa sapere di essersi rivolta anche allo stesso Amore, a Grosso e alla Shapiro per conoscere anche la loro versione. Se dovessero emergere ulteriori dettagli sulla vicenda non esiteremo a divulgarli immediatamente, restate quindi sulle pagine di Tuttowrestling.com.

Lorenzo Pierleonihttps://www.tuttowrestling.com/
Dicono che sia il vicedirettore di Tuttowrestling.com ma non ci crede tanto nemmeno lui, figuriamoci gli altri. Scrive da otto anni il 5 Star Frog Splash, per un totale di oltre 200 numeri. Cosa gli abbiano fatto di male gli utenti di TW per punirli così è ancora ignoto. A marzo 2020 si ritrova senza niente da fare, inizia un podcast e lo chiama The Whole Damn Show. Così, de botto, senza senso.
15,041FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati