Luke Harper registra un suo vecchio ring name

La superstar di Friday Night SmackDown Luke Harper, che non combatte in televisione dalla 20 Man Battle Royal di Crown Jewel, come ben ricorderete lo scorso 16 aprile aveva reso noto pubblicamente di aver chiesto il rilascio alla WWE. Quest'ultima però non ha acconsentito al rilascio dell'atleta e, in tutta risposta, gli ha prolungato automaticamente il contratto di sei mesi (che ora scadrà attorno ad aprile 2020) a causa di un precedente infortunio che lo tenne lontano dalle scene per diverso tempo.

Durante questo lasso di tempo, nonostante sia stato riproposto in televisione entrando a far parte della faida tra Erik Rowan e Roman Reigns, sembra che Harper non abbia cambiato idea e sia rimasto fedele alla sua scelta di lasciare la WWE alla scadenza del suo contratto.

Un indizio che rafforza tale ipotesi è arrivato recentemente da PWInsider, il quale ha diffuso la notizia che Harper il 26 novembre ha applicato il trademark sul nome “Brodie Lee”, suo vecchio ring name usato ad inizio carriera in Chikara, 2CW: Squared Circle Wrestling, Ring of Honor e Dragon Gate e che potrebbe ricominciare ad usare una volta fuori dalla WWE.

14,552FansLike
2,607FollowersFollow

Ultime Notizie

Annunciati un segmento e un Six-Man tag team match per SmackDown

Oltre alla finale del torneo per decretare il nuovo campione Intercontinentale tra AJ Styles e Daniel Bryan, la WWE ha annunciato poco...

In calo gli ascolti di Dynamite e NXT, ma ancora una lieve vittoria della AEW

Per la seconda settimana consecutiva sia Dynamite che NXT hanno fatto registrare un calo di telespettatori, ma ad uscire vincitrice dalla trentasettesima...

Turn heel e cambio di ring name per una superstar di NXT

A distanza di una settimana dalla sua vittoria dell'NXT Cruiserweight Championship nella finale del torneo contro Drake Maverick, ieri sera a NXT...

Annunciati cinque match per la prossima puntata di Dynamite

La AEW registrerà quest'oggi a Jacksonville la puntata di Dynamite che verrà trasmessa su TNT la prossima settimana e che, come annunciato...

Articoli Correlati