Luchasaurus racconta di quando fu vicino al ritiro

In un'intervista rilasciata qualche giorno fa in onda al programma radiofonido Wrestling Epicenter's Interactive, Austin Matelson, che combatte attualmente in AEW nei panni di Luchasaurusu, ha parlato del suo periodo trascorso nel territorio di sviluppo in WWE, nel momento in cui fu ad un passo dal ritiro. Matelson firmo con la FCW nel 2012 e, dopo lo spostamento ad NXT con la chiusura delle FCW, restò in WWE 4 anni, riuscendo però appena a debuttare nello show giallonero. Nel 2016 venne poi rilasciato in seguito ad un infortunio patito alla colonna vertebrale (che poi si scoprì essere collegato con i suoi problemi cronici). Ecco estratti della sua intervista.

Sul periodo passato nel territorio di sviluppo WWE:
“La maggior parte del tempo che ho trascorso nel territorio di sviluppo [della WWE], ho dovuto fare i conti con un grande dolore al bacino. Uno non vorrebbe dire nulla perché il rischio è di perdere la posizione raggiunto, perché c'è tanta competizione là. Ma, verso la fine, ho avuto un diverbio con un allenatore ed ero pronto ad andarmene comunque. Feci un controllo. Venne fuori che avevo un labbro dell'anca strappato e questo aveva strappato anche i miei muscoli addominali da entrambe le parti. Fecero l'intervento di ricostruzione, scesero fino al femore per rimettere a posto l'intero complesso. C'era parecchia artrite”.

Sul momento in cui fu vicino al ritiro:
“Dopo un anno, avevo ancora tanto dolore. Mi stavo allenando ma non stavo combattendo. I medici mi dissero: «Forse dovresti considerare il ritiro perché potresti avere l'artrite per il resto della tua vita e forse dovrai operarti per sostituire l'anca». A quel punto, ho avuto l'opportunità di partecipare al reality show [il Grande Fratello, ndr.] e uscire dal contratto con la WWE. Lo feci. Finito il reality, ho cominciato a fare le ricerche per conto mio. Sono riuscito a riparare completamente la mia anca. La mia anca è sana al 100% per i medici. Non ho alcun problema. Ora, sono probabilmente più in salute di quanto non fossi nel territorio di sviluppo WWE 8 anni fa, che è una cosa folle”.

Daniele La Spina
Una mattina ho visto The Undertaker lanciare Brock Lesnar contro la scenografia dello stage. Difficile non rimanere incollato. Per Tuttowrestling: SmackDown reporter, co-redattore del WWE Planet, co-presentatore del TW2Night!. Altrove telecronista di volley, calcio, pallacanestro, pallavolo e motori.
15,040FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati