Liv Morgan commenta il licenziamento di Ruby Riott

Liv Morgan ha commentato su Twitter questo pomeriggio il licenziamento da parte della WWE della sua partner di tag team, Ruby Riott.

Come notato, la WWE ha annunciato oggi che la Riott, Aleister Black, Braun Strowman, Lana, Buddy Murphy e Santana Garrett sono stati tutti licenziati. I rilasci sono stati effettuati come parte di ulteriori tagli di budget, oltre a quelli già fatti lo scorso 15 aprile.

Morgan ha twittato un’approvazione per Riott e l’ha chiamata Heidi Lovelace, che è il nome che ha usato nelle Federazioni indipendenti indie prima di firmare con la WWE:

“Chiunque sia abbastanza fortunato da assumere Heidi Lovelace nel proprio rosyer, questo qualcuno farà una scelta vincente”, ha scritto Liv.

Morgan e Riott avevano lottato a SmackDown di venerdì scorso, perdendo contro le WWE Women’s Tag Team Champions Natalya e Tamina Snuka. Megan Morant le ha intervistato dopo il match, e le due avevano espresso frustrazione per questa nuova sconfitta.

Riott e Morgan hanno iniziato a collaborare alla fine del 2017, quando sono state messe insieme a Sarah Logan nella stable chiamata Riott Squad. Sono state poi divise nel Superstar Shake-Up nell’aprile 2019, ma si sono poi riunite all’inizio del 2020; da allora sono state insieme. La Logan è stata poi licenziata dalla società nell’aprile 2020.

Riott, che era con la WWE dal 2016, non ha commentato il suo rilascio al momento della stesura di questo articolo, ma vi terremo aggiornati.

Redazione Tuttowrestling
La redazione di Tuttowrestling ha ospitato in oltre venti anni di storia tutte le principali firme italiane del settore
15,899FansLike
2,608FollowersFollow

Articoli più letti

Articoli Correlati