L’Hell In A Cell tra Roman Reigns e Rey Mysterio si terrà a SmackDown

Incredibile capovolgimento degli eventi per la puntata di SmackDown di stanotte: quello che doveva essere il “go home” show per Hell In A Cell sembra adesso tanto importante quanto il Pay-Per-View stesso.

In seguito ad un tweet di Rey Mysterio, che ha affermato di non voler aspettare Domenica, la WWE -con il benestare del Tribal Chief Roman Reigns- ha acconsentito e la loro sfida nella cella per il titolo Universale sarà in televisione.

Mi sta mangiando dentro. Non posso aspettare più. Voglio l’Hell in a Cell domani sera

Domenica, venerdì, in qualsiasi giorno. Non fa differenza per me. Sarà un piacere mandare in disgrazia quello che resta della tua famiglia domani sera dentro l’help in a Cell.

Il mio consigliere Speciale Paul Heyman gestirà le scartoffie. Mentre io gestirò PERSONALMENTE la battaglia

Una strategia stranissima della WWE

Si tratta di una strategia che la WWE non usa da anni: nella lunga storia dell’Hell In A Cell, la WWE non ne aveva proposto uno in TV dal 1998, anno in cui si tennero due match nella cella a Raw. Curiosamente, Mankind prese parte ad entrambi nello stesso anno in cui disputò il suo celebre match con Undertaker in PPV, ma da quell’anno in poi ogni match nella struttura infernale è stato conservato per un evento a pagamento. L’eccezione fu un 5 Way nel 2011 vinto da John Cena, che però tecnicamente non conta in quanto “dark match”.

Al momento non sono noti i motivi di una simile scelta, né ci sono indiscrezioni al riguardo. Vi aggiorneremo non appena dovessero emergere nuove notizie al riguardo.

15,941FansLike
2,591FollowersFollow

Articoli più letti

Articoli Correlati