L’epilogo di Raw è frutto di un clamoroso errore nei tempi?

PWInsider ha riportato una serie di notizie in merito all’ultima puntata di Raw, tra le quali anche un clamoroso errore sui tempi del programma, che avrebbe portato ad un consistente taglio del segmento finale.

Il piano originale per la serata di Raw Legends era di aprire con Hulk Hogan sul ring per un promo. E’ stato poi decisa una leggera modifica, ovvero un promo ma nel backstage. Hogan e Ric Flair hanno partecipato alla riunione di produzione prima di Raw.

Il piano originale per lo show era che Jeff Hardy contro Randy Orton chiudesse Raw, ma alla fine della giornata è stata presa la decisione di chiudere con Keith Lee contro Drew McIntyre; incluso, ovviamente l’angle con Goldberg. Goldberg era molto nascosto nel backstage fino a quando non è arrivato il momento del suo ingresso; non è stato nemmeno elencato nella sceneggiatura dello spettacolo.

Il segmeno finale clamorosamente “mozzato”

Il piano originario per il segmento finale prevedeva che Drew McIntyre effettuasse un promo sulle leggende, anzi contro le leggende, per poter poi “motivare” l’ingresso di Goldberg; soprattutto per motivare le accuse che Goldberg avrebbe dovuto e gli ha rivolto, ovvero quelle di non aver rispetto per le leggende presenti.

Tuttavia, con Raw in ritardo con i tempi, di fatto la WWE ha interrotto McIntyre senza fargli dire nulla, per far uscire Goldberg molto più velocemente. Questo taglio, di fatto, ha portato alla paradossale situazione di vedere Goldberg accusare McIntyre… di un qualcosa che non aveva materialmente commesso. Un errore piuttosto grossolano, e non esattamente il miglior biglietto da visita per l’inizio di questa rivalità.

Cosa è successo dopo lo show?

Dopo che la diretta televisiva di Raw è terminata, Drew McIntyre ha colpito Goldberg con il Glasgow Kiss e lo ha affrontato; si tratta, a quanto pare, di quello che avrebbe dovuto essere il finale del segmento, anche qui tagliato a causa del poco tempo a disposizione.

Redazione Tuttowrestling
La redazione di Tuttowrestling ha ospitato in oltre venti anni di storia tutte le principali firme italiane del settore, inclusi i commentatori televisivi prima su Sky e poi su Discovery.
14,976FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati