Laurel Van Ness riguardo il possibile futuro in WWE

L'Orlando Sentinel ha intervistato l'ormai ex star di Impact Wrestling Laurel Van Ness (ovvero Chelsea Green). Ecco cosa ha detto l'ex campionessa delle Knockouts:

Sul lasciare Impact Wrestling:

“È stressante, è folle, è eccitante, tutto insieme. È stata una decisione difficile, ed è per questo che sono così combattuta: eccitata e spaventata. Ma questo sarà un anno davvero molto buono per me nelle indies, spero di disputare buoni match e di lottare in ancora più paesi.”

Sulla possibilità di entrare a far parte della WWE:

“Sarei pazza se dicessi che non ci ho pensato (alla WWE). È sempre tra i pensieri di qualunque wrestler. Era l'unica cosa al quale pensavo quando iniziai con Tough Enough nel 2014. Ma da allora mi sono aperta un po' ed ho realizzato di avere opzioni di cui non sapevo prima. Ora, se la WWE mi chiamasse domani sarebbe fantastico. Se la Ring Of Honor mi chiamasse domani, fantastico. Ma ora ho delle opzioni…non pensavo che l'avrei mai detto. Quando iniziai a lottare davanti a 100 persone mi dissi che ero meglio di così, che avrei dovuto lavorare davanti a migliaia di persone. Ma ero folle. Le cose che sono stata in grado di fare, i main event, i cage match, tutti i tipi di stipulazione, le opportunità, tutte queste cose sono molto importanti.”

Davide Palmieri
Aprile del 2005, Italia 1, Fatal-4 Way Match tra JBL, Kurt Angle, Booker T e Big Show. Quest'ultimo colosso mi impressiona da subito, ed ancora di più mi impressiona che i tre nemici debbano allearsi per metterlo fuori gioco, scaraventando su un tavolo. L'inizio di un amore travagliato col wrestling che dura ancora oggi. Sono un newsboard di TuttoWrestling ed in precedenza editorialista riguardo Impact Wrestling.
15,047FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati