Lashley out per Wrestlemania, King Corbin sarà campione da lunedì

Un clamoroso imprevisto ha costretto la WWE ha rivedere pesantemente i piani in vista di Wrestlemania. Lashley, a causa di non meglio precisati problemi personali, dovrà prendersi una lunga pausa, e non potrà prendere parte alla imminente edizione di Wrestlemania.

La notizia è stata diffusa dall’account ufficiale di WWE Brazil, con un video prontamente rimosso (ma ovviamente già scaricato da diversi utenti). Nel video, il giornalista di WWE Brazil João Calça parla della conquista del titolo da parte di King Corbin, sconfiggendo lo stesso Lashley a Raw. Con ogni probabilità, il video era stato registrato per mandarlo in onda la prossima settimana, tuttavia è stato diffuso anzitempo per errore. E’ la seconda volta in pochi giorni che una sezione internazionale della WWE fornisce spoiler rispetto alla “casa madre”. WWE India, infatti, aveva pubblicato in anticipo il video dell’annuncio di introduzione di Great Khali nella Hall of Fame.

A valle del video, i principali siti americani si sono ovviamente mossi a caccia di voci di corridoio. Secondo alcune indiscrezioni diffuse oggi dal sito SlacksWrestling, la WWE sarebbe stata pre-informata da Lashley su un possibile suo problema poco prima della puntata di Raw di questa settimana, per poi ricevere l’amara conferma nella giornata di ieri. Questo spiega, di fatto, tutti gli sviluppi a sorpresa che abbiamo visto proprio nel corso di Raw.

Sono stati in molti, infatti, a non aver compreso la scelta della WWE di dividere la Hurt Business; una stable tutto sommato di successo, di fatto pesantemente ridotta a meno di dieci giorni da Wrestlemania. Ancor più misteriosa pareva la scelta del coinvolgimento di Corbin; alla luce di queste indiscrezioni, invece, tutto diventa molto più chiaro.

Il piano di emergenza

In attesa di una conferma definitiva, infatti, la WWE avrebbe iniziato a preparare il “piano b” proprio nel corso di Raw. Volendo in ogni caso far vincere la cintura a Drew McIntyre solo a Wrestlemania, l’intenzione è quella di incoronare velocemente un nuovo campione; un campione che ovviamente affronterà lo stesso Drew nella prima serata dell’evento, ovvero sabato 10 aprile.

Il primo nome che sarebbe stato proposto dal team creativo sarebbe stato quello di The Miz, ovvero colui che ha perso la cintura proprio recentemente da Lashley. Vince McMahon tuttavia si sarebbe opposto; per lui, infatti, è troppo importante da un punto di vista commerciale e di visibilità l’incontro tra lui e Bad Bunny. The Miz, dunque, continuerà con i piani già previsti per lui.

La ricerca è stata quindi indirizzata verso atleti dalle caratteristiche fisiche simili a quelle di Lashley. Avendo già preparato un match tipico tra due atleti caratterizzati da forza e potenza, l’idea è quella di incoronare un campione che abbia quel tipo di caratteristiche. Scartati, dunque, i nomi di AJ Styles, Edge e Randy Orton, si era pensato a Braun Strowman. Tuttavia, anche in questo caso, Vince avrebbe preferito non interrompere la storyline con Shane McMahon. Il boss della WWE sarebbe infatti molto contento dell’idea di far leva sul concetto di “grosso e stupido” che Shane sta portando avanti, e dunque non vuole tagliare il loro match a Wrestlemania.

Considerato ovviamente Omos decisamente acerbo, la ricerca si è dunque estesa anche al roster di Smackdown, fino alla scelta definitiva, ovvero King Corbin. Secondo la fonte sopra citata, nella prossima puntata di Raw lo stesso Corbin reclamerà una title shot a Lashley come ringraziamento per l’aiuto di settimana scorsa, la sfrutterà con successo e diventerà il nuovo campione WWE. Subito dopo la conquista del titolo, dovrebbe arrivare la sfida di Drew McIntyre, e l’istantaneo annuncio di Adam Pearce del loro match a Wrestlemania. Per Corbin si tratterà del suo primo titolo WWE.

Al momento non è nota la natura del problema di Lashley, nè quanto tempo dovrà assentarsi. Per il secondo anno consecutivo, in ogni caso, la WWE dovrà modificare all’ultimo minuto uno dei due main event previsti per Wrestlemania.

Sebbene si tratti al momento di indiscrezioni, è chiaro che la notizia ha comunque basi fondate, dato il già citato video prontamente rimosso da WWE Brazil. Peraltro il sito che ha diffuso le indiscrezioni ha anche pubblicato in anteprima il nuovo poster promozionale di Wrestlemania, modificato dalla WWE per rimuovere Lashley ed inserire proprio King Corbin. Il poster è visibile a questo link.

Giovanni Pantalone
Super appassionato di wresting dagli inizi degli anni 90, al punto da vedersi, tra WWE e Impact, una trentina di Pay Per View e show televisivi dal vivo in giro per il mondo. Si occupa da sempre di tutta la parte tecnica del sito, compresa la App e la gestione del Forum, ma non disegna sporadici editoriali e comparsate nei podcast.
15,654FansLike
2,632FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati