Lashley: “Dopo Riddle sono pronto per Brock Lesnar”

Il campione della WWE degli Stati Uniti Bobby Lashley è tuttora disposto ad affrontare Brock Lesnar.

Il match Lashley vs Lesnar è al centro di voci ormai da anni. Più volte è stato vociferato come lo stesso potesse essere inserito nella card di qualche show, e lo stesso Lashley ha chiarito più volte nelle interviste ai media che anche lui vorrebbe che questo match si disputasse davvero.

Lashley ha conformato oggi questa sua volontà, rispondendo al tweet di un fan che evocava, appunto, la possibilità di vedere questo match. Ecco la risposta del Campione degli Stati Uniti e CEO di The Hurt Business:

Appena avrò finito di togliere da mezzo questo che vorrebbe essere come Brock, come del resto ho detto per ANNI, mi occuperò di Lesnar. In qualunque momento, dovunque.

Il riferimento al “Brock-Wannabe” è ovviamente a Riddle, il suo attuale avversario. Lashley ha già affrontato e sconfitto Riddle nel corso dell’ultima puntata di Raw, tuttavia l’epilogo del match suggerisce come la rivalità possa andare avanti; al termine del match, lo stesso Riddle ha sfidato MVP sul ring e lo ha sconfitto per DQ a causa dell’interferenza di Lashley. Al termine del matcg MVOP ha rifilato un calcio allo stomaco dello stesso Riddle. I conti in sospeso tra lui e la Hurt Business, dunque, con ogni probabilità porteranno ad ulteriori incroci tra i due.

Come detto, il match Lesnar vs Lashley era già stato più volte dato per probabile in passato. E’ alquanto improbabile, tuttavia, che lo stesso possa davvero avvenire prossimamente. Lashley, ad esempio, è stato annunciato per il Royal Rumble Match, mentre Brock Lesnar non lotta in WWE da quasi un anno, ovvero da quando fu sconfitto da Drew McIntyre a Wrestlemania 36. Un suo ritorno in vista di Wrestlemania 37 è alquanto probabile; tuttavia ben difficilmente la WWE “sprecherà” Lesnar con un avversario come Lashley, che al momento non è sufficientemente blasonato.

Redazione Tuttowrestling
La redazione di Tuttowrestling ha ospitato in oltre venti anni di storia tutte le principali firme italiane del settore, inclusi i commentatori televisivi prima su Sky e poi su Discovery.
15,042FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati