Lashey parla dei prossimi avversari e della Hurt Business

Bobby Lashley vs Brock Lesnar sembra essere un dream match che molti fan stanno immaginando ormai da tempo. Al momento, tuttavia, le ultime voci danno nuovamente lontano il ritorno di Lesnar, dunque saranno probabilmente altri i piani per l’attuale Campione WWE. Il tutto, ovviamente, anche considerando la sfida contro Drew McIntyre questa sera a Hell in a Cell, che potrebbe detronizzarlo.

La stipulazione del match prevede inoltre che, in caso di sconfitta, McIntyre non potrà avere ulteriori opportunità titolate contro Lashley in futuro.

I possibili ulteriori avversari

Nelle sue dichiarazioni a Fightful, Bobby Lashley, dando per scontata la sua vittoria, ha parlato di alcuni avversari che potrebbero aspettarlo a SummerSlam. Ha notato che i fan vorrebbero che affronti Brock Lesnar, ma ci sono molte altre possibilità, da Damian Priest a Randy Orton.

“Tutti dicono (Brock Lesnar), ma ci sono così tanti ragazzi al top in questo momento. Qualcuno ha detto Damian Priest, e non è la prima persona a cui ho pensato, ma devi tenerlo in considerazione. Randy (Orton), Riddle, (John) Morrison, Elias, Ryker, ‘The Fiend’, Keith Lee, devi tenerli in considerazione. Ci sono così tanti ragazzi; non so dove siano alcuni di loro in questo momento, ma ce ne sono molti che stanno facendo grandi cose. Le prossime settimane saranno davvero decisive per chi vorrà farsi avanti. Hai Money in the Bank, e diversi tanti che sono pronti”

“Tutti continuano a dire ‘perché Drew continua ad avere un’opportunità?’ Drew continua ad avere un’opportunità perché nessuno lo sta battendo. È il numero due. Lascia che qualcun altro diventi il numero due ed ecco che avrà lui la sua opportunità. Siamo in un periodo dove dobbiamo vedere chi si fa avanti per essere il numero due. Molti ragazzi sono davvero vicini a essere in grado di essere il numero due, e dunque avere quello slancio; ma a oggi non lo sappiamo. Non so se qualcuno dall’esterno arriverà per prendere il mio titolo, e dunque vuole essere picchiato e rimandato indietro. Sono ansioso di scoprirlo”.

Il ritorno della Hurt Business

Bobby Lashley ha anche parlato della ormai sciolta Hurt Business, una stabile che aveva davvero elevato lo status di MVP ma soprattutto di Cedric Alexander e Shelton Benjamin.

Come detto, la fazione è stata sciolta un paio di mesi fa a Raw; una decisione di Vince McMahon che è stata ampiamente criticata sia dai fan che dalle Superstar.

L’attuale WWE Champion ha dichiarato che esiste la possibilità che la Hurt Business torni insieme:

“Dovrebbe essere una di quelle volte in cui dici ‘mai dire mai’. Era un gruppo infernale e ha fatto grandi numeri. C’era una grande sinergia tra il gruppo. Ci divertivamo. È una di quelle cose in cui c’è sempre la possibilità di tornare indietro. Negli affari, succedono sempre cose diverse. Cedric e Shelton si stavano dando la caccia per un po’ e hanno dovuto appianare le loro divergenze. Hanno dovuto vedere se possono nuotare da soli per un po’. C’è la possibilità di tornare insieme. Non sappiamo mai cosa accadrà. Amo quei ragazzi da morire ed è stato un grande momento. Mi piace quello che abbiamo fatto. Se guardi ora, vedi molti più ragazzi vestiti bene e con un certo stile, proprio come eravamo noi. La Hurt Business faceva parte di questa tendenza. Abbiamo mantenuto uno stile elevato e molta classe mentre picchiavamo le persone”.

Redazione Tuttowrestling
La redazione di Tuttowrestling ha ospitato in oltre venti anni di storia tutte le principali firme italiane del settore
15,941FansLike
2,589FollowersFollow

Articoli più letti

Articoli Correlati