Lars Sullivan si allena per diventare un pugile

Lars Sullivan, ex Wrestler della WWE, si starebbe allenando per un nuovo sbocco della sua carriera all’interno di un ring.

Sullivan, dopo un periodo a NXT, debuttò nel main roster con un evidente e promettente push. Vince McMahon stravedeva per lui, ma una serie di problemi, tra i quali un infortunio e soprattutto delle difficoltà legate all’ansia, di fatto vanificarono tutto il suo potenziale. Sullivan fu dunque licenziato dalla WWE.

Secondo Fightful Select, Lars Sullivan si sta ora allenando per diventare un pugile. Addirittura si parlava di un allenamento per la boxe senza guantoni, ma la notizia non è stata confermata. “The Freak” sarebbe “aperto a capitalizzare il suo passato come Superstar della WWE” per ottenere un indubbio vantaggio mediatico sulla concorrenza, ideale per iniziare al meglio la carriera.

Al momento, Sullivan si troverebbe nelle “primi fasi dell’allenamento nel pugilato”, ma con il preciso impegno di “entrarci con la mente” e capire dunque le sue concrete capacità di progredire in questo mondo. Sebbene sia nelle fasi iniziali, Sullivan sarebbe anche disposto a combattere da subito.

Una boxe decisamente cambiata di recente

Dovremo vedere se Lars Sullivan finirà su qualche grande card in futuro. Il suo nome potrebbe suscitare un certo interesse, soprattutto da quando la boxe è diventata così popolare anche per gimmick match o situazioni che hanno poco a che vedere con quello che era qualche anno fa. Basti pensare alla recente esibizione di Tyson, o ancor di più all’incontro tra Floyd Mayweather e lo youtuber Logan Paul. Un match che con il pugilato vero probabilmente ha poco o nulla a che fare, ma che ha riscontrato un buon successo di vendite in Pay per View.

Redazione Tuttowrestling
La redazione di Tuttowrestling ha ospitato in oltre venti anni di storia tutte le principali firme italiane del settore
15,941FansLike
2,591FollowersFollow

Articoli più letti

Articoli Correlati