L’arrivo di Matt Riddle a SmackDown ha causato diversi cambi di piani

Venerdì scorso, a SmackDowns il WWE Hall of Famer Kurt Angle ha ufficialmente annunciato l’arrivo nello show blu dell’ormai ex star di NXT Matt Riddle. Come però raccontato da Sean Ross Sapp su Fightful Select la sua chiamata nel main roster, programmata già da diverse settimane dopo un meeting tra Vince McMahon e altri dirigenti, ha causato diversi cambi di storyline a NXT.

Nonostante Pete Dunne, l’ex partner di Riddle, fosse bloccato nel Regno Unito a causa dei divieti degli spostamenti causati dalla pandemia di Covid-19, la WWE era decisa ad attendere il suo ritorno per continuare le storyline programmate, tanto che la compagnia decise di far debuttare gli Indus Sher, con Malcolm Bivens come loro manager, con l’obiettivo di un futuro feud con gli allora campioni di coppia. Per tale motivo i due lottatori indiani esordirono in tv nella puntata di NXT del 25 marzo, attaccando alle spalle Matt Riddle.

La rivalità sarebbe dovuta continuare dopo il ritorno negli Stati Uniti di Pete Dunne, ma una volta saputo che Riddle avrebbe dovuto perdere i titoli di coppia per salire nel main roster, i dirigenti di NXT non ritenevano pronti gli Indus Sher ad una run da campioni. Per questo motivo il tag team, malgrado la grossa fiducia nei loro confronti del capo allenatore del Performance Center Matt Bloom, è stato rimosso dai programmi televisivi e sostituito dall’Imperium, ritenuti pronti ad essere NXT Tag Team Champions.

Dato che Riddle doveva passare di mano la cinture, si è reso necessario trovare un tag team partner momentaneo, con la scelta che è ricaduta su Timothy Thatcher, il quale ha poi anche avuto due match contro l’ex fighter UFC.

Per quanto riguarda Pete Dunne, in attesa di un suo ritorno il giornalista ha riferito che al momento non ci sono piani nè per lui nè per chiunque altro bloccato all’estero, ma non ha escluso la possibilità che torni a lavorare a NXT UK in caso di nuovi tapings televisivi.

Stefano Tateo
Classe 1997, ho iniziato a scrivere per Tuttowrestling nel maggio del 2017, ricoprendo da allora il ruolo di news reporter.
15,037FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati