La WWE ufficializza il licenziamento di Ashley Massaro

Esattamente una settimana dopo il post sul proprio MySpace da parte di Ashley Massaro che annunciava la sua richiesta di rilascio fatta alla WWE la compagnia di Stamford ha ufficializzato il licenziamento dell'ex Playmate e vincitrice del Diva Search 2005 sul proprio sito ufficiale.

Come ricorderete la Massaro ha addotto gravi ragioni personali (una malattia della figlioletta di 7 anni) come motivi per aver richiesto il licenziamento, tuttavia in ambienti vicini alla compagnia si sostiene che qualcosa non torni in questa faccenda.

Soprattutto alla luce di quanto accaduto con Monty Brown, licenziato solamente quando, dopo molti mesi di assenza approvata dalla WWE per motivi personali altrettanto gravi, era apparso evidente che non sarebbe tornato a tempi brevi, appare strano che la Massaro abbia optato (basandosi sulle sue parole almeno) per una soluzione tanto drastica senza poi dimenticare il caso dell'articolo di Rolling Stone che infilava Ashley Massaro in un giro di escort di lusso (cosa smentita con minaccia di causa dalla stessa Massaro, causa che poi è misteriosamente finita nel nulla mentre la rivista continuava a difendere la notizia riportata) che potrebbe aver messo Ashley in una situazione non facile con la compagnia.

credits: wwe.com, f4wonline.com

15,653FansLike
2,631FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati