La WWE sta discutendo del ritorno di Ronda Rousey

Nelle ultime ore si sono diffuse voci in merito al piano dei Dirigenti della WWE di riportate Ronda Rousey nella Compagnia.

Le indiscrezioni sono state riportate da Fightful Select, che ha parlato di come il ritorno della Rousey in WWE sia stato molto discusso internamente; il piano sarebbe ad un punto avanzato da essere considerato come un “segreto non ben conservato”, al punto da farne menzione anche all’esterno dell’azienda.

La Rousey era un nome lanciato come una potenziale partecipante a sorpresa alla Royal Rumble, e queste voci non sono ovviamente certo incompatibili con questa eventualità, anzi.

Ritornano in auge le voci sul suo ritorno

Anche se queste voci non hanno parlato di tempi precisi per il ritorno di Ronda Rousey, l’ex Campionessa si è già allenata, e la sensazione all’interno della WWE è che sia una questione di “quando e non se” tornerà sul ring. È stato anche aggiunto che questo è il momento nel quale si parla con maggior insistenza del suo ritorno, sin da quando nel 2019 ha lasciato la WWE.

E’ chiaro che un eventuale ritorno per la Royal Rumble o comunque nella Road to Wrestlemania aprirebbe scenari di primissimo piano per lei; scenari che potrebbero anche ripercuotersi negativamente su altre possibili vincitrici della Rumble, ad esempio Bianca Belair. Naturalmente è tutto sul piano delle supposizioni, che però sicuramente sarebbero prepotentemente sul tavolo qualora le voci si dovessero rivelare vere.

Ronda Rousey e il marito Travis Browne hanno accolto il loro primo figlio insieme alla fine di settembre, una figlia di nome La’akea Makalapuaokalanipō Browne. L’ex campionessa UFC non ha lottato da quando ha partecipato al main event di WrestleMania 35 nel 2019, con la campionessa femminile di RAW Becky Lynch e la campionessa femminile di SmackDown Charlotte Flair. La Rousey ha ripreso ad allenarsi da ottobre dello scorso anno. Il presidente e Chief Revenue Officer della WWE Nick Khan ha dichiarato all’inizio del 2021 che la Rousey sarebbe tornata “presto”, ma questo è stato prima che annunciasse la gravidanza. Secondo quanto riferito, il contratto originale che legava la Rousey con la WWE sarebbe scaduto nell’aprile dello scorso anno. Le parti non sono in cattivi rapporti, dunque una nuova intesa contrattuale non sarebbe certo un ostacolo insormontabile.

Andrea De Angelis
Appassionato di Wrestling da diversi anni, tra i suoi preferiti Undertaker, The Rock e Kurt Angle. Cura la sezione notizie del sito
15,941FansLike
2,635FollowersFollow

Articoli più letti

Articoli Correlati