La WWE sospende un altro wrestler

Il New York's Newsday riporta oggi che l'avvocato della WWE Jerry McDevitt ha confermato ufficialmente che è salito a 11 il numero di wrestler sospesi a seguito dell'acquisto di steroidi da una farmacia sotto inchiesta negli USA. McDevitt ha anche affermato che per il momento non dovrebbero esserci ulteriori sospensioni, quindi 3 dei 14 nomi usciti in questi giorni dovrebbero continuare a combattere regolarmente. McDevitt ha ribadito che 10 wrestler su 11 sono stati sospesi per 30 giorni (torneranno nella prima settimana di ottobre), mentre uno – Randy Orton o Chris Masters – verrà fermato per 60 giorni essendo alla seconda violazione del WP (e rientrerà quindi nella prima settimana di novembre).

Questa notte dovrebbe finalmente chiarire i dubbi sulle identità dei fermati, poichè sono in programma i tapings di SmackDown! ed ECW e un house show di Raw, spettacoli ai quali ovviamente i wrestler sospesi non prenderanno parte.

14,792FansLike
2,616FollowersFollow

Ultime Notizie

Jon Moxley difenderà l’AEW World title oggi a Dynamite

Annunciato un importante cambio alla card di Dynamite: questa notte Jon Moxley difenderà l'AEW World Championship contro Eddie Kingston.

Lance Archer positivo al COVID-19

Il #1 contender al titolo mondiale della AEW Lance Archer ha comunicato su Twitter di essere risultato positivo al COVID-19.

Annunciato il terzo match della card di NXT TakeOver

Il General Manager di NXT William Regal ha ufficializzato in serata il terzo match titolato della card del prossimo TakeOver.

Risultati della terza giornata del G1 Climax 30

Dopo alcuni giorni di pausa è ripresa questa mattina la trentesima edizione del G1 Climax: ecco i risultati della terza giornata del torneo.

Articoli Correlati