La WWE licenzia Billy Gunn

La WWE avrebbe licenziato Billy Gunn, più volte campione e componente dei New Age Outlaws. La motivazione sarebbe l'essere stato squalificato per quattro anni dopo una competizione di sollevamento pesi disputata dal wrestler lo scorso luglio, per non aver superato un test antidoping.

In particolare a fronte di un rapporto limite estosterone / epitestosterone di 4/1, Gunn sarebbe stato trovato con un rapporto 37/1, dunque oltre nove volte superiore al limite consentito.

La WWE sarebbe venuta a conoscenza della squalifica dal sollevamento pesi solo alcuni giorni fa, ed avrebbe di conseguenza preso la decisione di licenziarlo; Billy Gunn era infatti al momento impegnato come allenatore al Performance Center ed a Tough Enough.

14,780FansLike
2,616FollowersFollow

Ultime Notizie

Spoiler sul ritorno di un’ex Divas Champion in WWE

Un'ex campionessa femminile, cercata dalla WWE già ad inizio anno, è prossima a fare il suo ritorno nella compagnia di Stamford.

Ivar è stato operato al collo

A causa del grave infortunio al collo subito due settimane fa, Ivar è stato costretto a sottoporsi ad un intervento chirurgico che lo terrà lontano dal ring per diverso tempo.

Ufficiali i primi due partecipanti del gauntlet eliminator match di NXT

La WWE ha rivelato i primi due partecipanti dell'incontro che mercoledì prossimo decreterà lo sfidante di Finn Bàlor a TakeOver.

Episodio speciale di Dynamite in onda martedì prossimo

La AEW ha annunciato una puntata speciale di Late Night Dynamite per martedì 22 settembre, rivelando anche i tre match della card.

Articoli Correlati