La WWE ha vietato la dicitura “Non-Title Match”

Stando a quanto detto da Dave Meltzer durante una delle ultime dirette del Wrestling Observer Radio Show, la dicitura “Non-Title Match” relativa agli incontro che coinvolgono i Campioni ma non sono validi per le Cinture è stata vietata.

Metlzer ha specificato questa cosa dopo che, nell'ultimo episodio di Raw, i Viking Raiders hanno sconfitto gli Street Profits in un tradizionale Tag Team Match. L'incontro non era valido per le Cinture ma, visto che il match coinvolgeva i Campioni e i loro sfidanti, sembra che la cosa abbia mandato in confusione diversi spettatori. Anche sui social network, in molti si sono sorpresi che i Viking Raiders non venissero incoronati Campioni dopo aver vinto la sfida. A contribuire alla confusione c'è il fatto che l'incontro ha avuto un lungo minutaggio, con più di un'interruzione pubblicitaria a frammentarlo, e alcuni spettatori hanno cominciato a guardarlo in medias res.

Ad ogni modo Melzter ha spiegato che: “Si dice che non si dovrebbe più usare la dicitura “non-title”. Perché è una di quelle cose ormai vietate”. Questo in risposta al fatto che né Michael Cole né Corey Graves – al commento – abbiano mai usato questa dicitura per spiegare che i Raw Tag Team Championships non fossero in palio. Evidentemente la WWE non ha però dato indicazioni su come altro specificare la cosa. Durante questo incontro specifico, solo in un'occasione Cole ha rapidamente detto che i Titoli non erano in palio; a parte poi nel finale, in cui ha commentato dicendo che i Raiders avevano appena schienato i Campioni.

Quando i Titoli sono in palio, ovviamente, al commento lo si ripete spesso e prima dell'incontro è prevista anche l'ormai classica presentazione dei contendenti e il rituale pre-match. Evidentemente la direzione è stata presa per non perdere interesse quando gli incontri non sono validi per dei Titoli, cercando di evitare di sottolinearlo troppo.

14,535FansLike
2,607FollowersFollow

Ultime Notizie

La WWE lancia la versione gratuita del WWE Network

L'attesa versione gratuita del WWE Network è finalmente disponibile. Con un comunicato pubblicate sul proprio sito ufficiale, la WWE...

Curiosità sull’ultimo match di Dolph Ziggler lottato a SmackDown

Come visto durante la messa in onda dell'ultima puntata dello show, venerdì a SmackDown si è svolta una battle royal per determinare...

La GCW annuncia uno show con la presenza dei fan

La Game Changer Wrestling si candida ad essere la prima promotion di wrestling negli Stati Uniti a riprendere lo svolgimento degli show...

Curiosità e dettagli sulla battle royal svoltasi a Dynamite

Lo scorso mercoledì è andata in scena a Dynamite una battle royal per determinare il primo sfidante al TNT Championship detenuto da...

Articoli Correlati