La WWE ha vietato agli atleti di pubblicare i risultati dei Test Covid

Bryan Alvarez ha rivelato sul Wrestling Observer Live che la WWE ha imposto a tutti i suoi atleti ed a tutto il personale di non rivelare il risultato o anche solo pubblicare foto o testimonianze di Test Covid disposti due giorni fa dopo la positività di un Talent di NXT presente nel pubblico degli show televisivi.

La notizia è stata confermata anche da Raj Giri, specificando come il diktat sia chiaramente arrivato dopo le foto postate sia da Mojo Rawley che da MVP sui rispettivi account social, gli unici che hanno documentato il momento nel quale sono stati sottoposti al test. I due atleti, dunque, non hanno violato alcuna disposizione.

La ragione dietro questa disposizione della WWE ai suoi dipendenti è quella di evitare che la diffusione incontrollata dei risultati dei test o anche solo un eccessivo ‘parlare’ della massiva campagna di verifiche possa portare ad una percezione all’esterno di una sorta di focolaio, con conseguenti ripercussioni negative sull’immagine della compagnia.

14,699FansLike
2,610FollowersFollow

Ultime Notizie

Austin Theory sarebbe stato sospeso dalla WWE

A differenza di molti altri suoi colleghi, la recente assenza di Austin Theory dai programmi televisivi della WWE non sarebbe collegata ad...

Kimber Lee ha firmato un contratto con Impact Wrestling

A tre mesi di distanza dal suo debutto, Impact Wrestling ha annunciato in serata che Kimber Lee, ex superstar di NXT e...

Chris Jericho parla dei suoi piani dopo l’eventuale ritiro e del suo feud con Kevin Owens

Durante l'ultimo episodio del Saturday Night Special (pubblicato sul suo canale YouTube), Chris Jericho ha parlato di un suo potenziale ritiro e...

La WWE registra dei nuovi trademark

Nelle ultime ore, la WWE ha completato la registrazione di alcuni trademark presso l'USPTO (United States Patent and Trademark Office).

Articoli Correlati