La WWE ha modificato il segmento Lynch-Flair a Smackdown

La WWE ha provato a rimediare, per quanto ovviamente possibile, al fuoriprogramma avvenuto nel corso della puntata di Smackdown lo scorso venerdì. Ieri sera, FOX ha mandato in onda una replica dello show, che peraltro ha finito per scontrarsi con la puntata di Dynamite della AEW.

La replica non era prevista, ma è stata mandata in onda poichè in palinsesto si era liberata quella fascia oraria, dove originariamente era prevista per Gara 7 dei playoff MLB di baseball tra gli Houston Astros ed i Boston Red Sox. La serie si è conclusa in sei partite, e dunque per colmare il vuoto di palinsesto è stata inserita una replica non prevista di Smackdown.

Il segmento modificato

Come sappiamo, il segmento di scambio delle cinture femminili tra Becky Lynch e Charlotte Flair è finito fuori copione, generando diversi alterchi nel backstage, dei quali vi stiamo documentando progressivamente di ora in ora.

Il principale punto che è andato oltre il copione è senza dubbio la consegna del titolo da parte di Charlotte, che ha fatto cadere la cintura invece di consegnarla a Becky come previsto. Ed è stata proprio questa parte ad essere rimossa dalla replica andata in onda su FOX. Di fatto, lo spettatore che avesse visto solo la replica non saprà come sono andate realmente le cose.

Non potendo ovviamente fare nulla in diretta, la WWE ha dunque modificato la registrazione della puntata, mandando in onda solo la seconda parte dello scambio delle cinture. In particolare, anche nella replica si vede la Lynch che lancia la sua cintura a Charlotte, che la prende al volo. Questo potrebbe far ipotizzare che il comportamento dell’irlandese fosse in realtà rispondente a quanto richiesto nel copione, non essendo stato “censurato”. Naturalmente siamo solo nel campo delle opzioni, è impossibile disporre di notizie certe al riguardo. Quello che è molto probabile, per non dire certo, è che anche sul WWE Network, tra qualche settimana, sarà caricata questa versione modificata della puntata.

In un aggiornamento di talkSPORT, sia Charlotte che Lynch avrebbero espressoqualche perplessità sul piano iniziale di Vince McMahon. Il piano, prevedeva che fosse Becky Lynch ad avere per qualche secondo entrambe le cinture, prima di lanciarne una a Charlotte. Un segmento che avrebbe ricordato ovviamente il periodo “Becky 2 Belts” nel quale l’irlandese deteneva effettivamente entrambi i titoli; non sapremo mai, dato che la scena è andata fuori copione, se il piano concordato alla fine fosse poi effettivamente questo o meno.

Dopo lo scambio, Charlotte ha detto a Lynch che la caduta del titolo è stata un incidente, anche se pochi nel backstage credono che sia vero.

Andrea De Angelis
Appassionato di Wrestling da diversi anni, tra i suoi preferiti Undertaker, The Rock e Kurt Angle. Cura la sezione notizie del sito
15,941FansLike
2,606FollowersFollow

Articoli più letti

Articoli Correlati