La WWE ha in mente dei cambi per i vari NXT TakeOver

Con l'imminente debutto di NXT su USA Network sembra che non sarà solamente lo show televisivo a subire dei cambiamenti (passando ad essere trasmesso in diretta e in un formato da due ore), ma è probabile che ci siano delle novità in programma anche per i vari NXT TakeOver.

Negli ultimi anni la WWE ha quasi sempre organizzato gli speciali di NXT il giorno prima di un importante pay-per-view (Royal Rumble, WrestleMania, Money in the Bank, SummerSlam e Survivor Series), ma sembra che dal prossimo anno questa schedule sia destinata a cambiare.

La WWE ha infatti riportato poco fa i dettagli relativi ai Travel Package della prossima edizione della Royal Rumble, in programma domenica 26 gennaio 2020 al Minute Maid Park di Houston, e come visibile sul sito ufficiale della compagnia, sabato 25 non è in programma alcun TakeOver, bensì una nuova edizione del Worlds Collide presso il Toyota Center.

Il Worlds Collide quest'anno è stato registrato sia ai Royal Rumble Axxess sia ai WrestleMania Axxess, venendo mandato in onda sul WWE Network alcuni giorni dopo. Sembra quindi che la WWE voglia dare molta importanza il prossimo anno a questo speciale, il quale con molta probabilità sarà trasmesso il diretta il 25 gennaio.

Non è noto al momento come questo modificherà la schedule dei vari NXT TakeOver, se eventualmente si alterneranno con i Worlds Collide (nel caso la WWE dovesse proporne altri nel corso dell'anno) o se si terranno in weekend diversi da quelli dei grandi pay-per-view.

Il giornalista di PWInsider Mike Johnson ha contattato la WWE per dei chiarimenti in merito e, qualora ci saranno novità, non tarderemo a riportarvele.

Stefano Tateo
Classe 1997, ho iniziato a scrivere per Tuttowrestling nel maggio del 2017, ricoprendo da allora il ruolo di news reporter.
15,039FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati