La WWE ha editato il segmento finale dell’ultima puntata di Raw

Il segmento finale dell’ultima puntata di Raw, che ha visto Randy Orton confrontarsi con il WWE Hall of Famer e successivamente colpirlo con un low blow e il punt kick (coperto dallo spegnimento delle luci), è stato recensito positivamente da molti fan e addetti ai lavori. Quanto visto però in televisione non è stato l’intero contenuto che la WWE aveva registrato durante i tapings.

Secondo quanto appreso da Sean Ross Sapp, che ha avuto modo di parlare sia con alcuni wrestler presenti tra il pubblico sia con altre persone all’interno della WWE, la parte conclusiva di Raw originariamente è stata molto più lunga rispetto a quella trasmessa in tv. Il giornalista ha rivelato su Fightful Select che parti del promo di Randy Orton e diversi minuti dell’intero segmento sono stati tagliati dalla WWE in fase di editing e non utilizzati. La compagnia avrebbe preso questa decisione non perchè insoddisfatta della qualità di alcune parti, ma semplicemente perchè lo spazio televisivo a disposizione era ristretto e si è trovata costretta a ridurre la durata del segmento.

Stefano Tateo
Classe 1997, ho iniziato a scrivere per Tuttowrestling nel maggio del 2017, ricoprendo da allora il ruolo di news reporter.
15,041FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati