La WWE fornisce un aggiornamento sull’infortunio alla caviglia di Dexter Lumis

WWE Digital ha fornito un aggiornamento sull’infortunio alla caviglia della stella di NXT Dexter Lumis.

La gravità dell’infortunio alla caviglia è peggiore di quanto inizialmente riportato nell’NXT Injury Report della scorsa settimana.

Come riportato nell’injury report, Lumis ha sofferto un infortunio alla caviglia dopo aver sconfitto Finn Bálor e Timothy Thatcher nel Triple Threat match disputato durante la scorsa puntata di NXT che garantiva al vincitore un posto nel 5-way Ladder match di NXT Takeover: XXX che metterà in palio il North American Title.

Secondo il comunicato della WWE lo status di Lumis per il suddetto match è ora in dubbio a causa dell’infortunio. Gli ultimi aggiornamenti sulle condizioni di Lumis saranno forniti durante la puntata di The Bump che andrà in onda tra poche ore.

Di seguito il comunicato completo della WWE:

WWE Digital ha appena appreso che la gravità dell’infortunio alla caviglia sofferto da Dexter Lumis è peggiore di quanto precedentemente riportato.

Nell’NXT Injury Report della scorsa settimana era stato rivelato che Lumis aveva sofferto una lesione osteocondrale all’astragalo dopo una violenta battaglia con Finn Bálor e Timothy Thatcher per un’opportunità al North American Championship Match.

Lumis ha vinto la contesa, ma la gravità crescente del suo infortunio alla caviglia ha sollevato qualche dubbio sullo stato di Lumis per il North American Championship Ladder Match a TakeOver XXX.

Sintonizzatevi su WWE The Bump domani mattina sul WWE Network e sulle piattaforme social della WWE’s alle 10 a.m. ET/ 7 a.m. PT per gli ultimi aggiornamenti riguardo alla situazione.

E sintonizzatevi su NXT su USA Network alle 8/7 C domani notte.

Lorenzo Pierleonihttps://www.tuttowrestling.com/
Dicono che sia il vicedirettore di Tuttowrestling.com ma non ci crede tanto nemmeno lui, figuriamoci gli altri. Scrive da otto anni il 5 Star Frog Splash, per un totale di oltre 200 numeri. Cosa gli abbiano fatto di male gli utenti di TW per punirli così è ancora ignoto. A marzo 2020 si ritrova senza niente da fare, inizia un podcast e lo chiama The Whole Damn Show. Così, de botto, senza senso.
15,655FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati