La WWE è interessata a riprendersi Mia Yim

La WWE sarebbe interessata a mettere sotto contratto, anzi a riassumere Mia Yim, secondo alcune indiscrezioni pubblicare della newsletter del Wrestling Observer.

Da quando ha assunto la direzione creativa per il roster principale, Triple H ha riportato in WWE diversi atleti precedentemente licenziati o con il contratto non rinnovato, come Johnny Gargano, Braun Strowman, Bray Wyatt, Karrion Kross e altri.

Secondo Dave Meltzer, la WWE sarebbe dunque intenzionata ad aggiungere anche Mia Yim tra i nomi di questa lista.

Il licenziamento nel 2021


Nel settembre 2018, Mia Yim firmò un contratto di sviluppo con la WWE, dopo un’ottima apparizione nella prima edizione del Mae Young Classic. Prima di allora, si è fatta un nome in Impact Wrestling.

La Yim è stato utilizzata principalmente in NXT prima di avere un breve periodo nel roster principale, come membro della fallimentare stable della Retribution, sotto il nome di “Reckoning”. Una volta che il gruppo si è sciolto, la Yim fu inserita nel draft e assegnata a Raw, tuttavia fu licenziata poche settimane dopo.

Dopo la sua partenza l’anno scorso insieme a molti altri nomi, ha lottato nuovamente a Impact. Ha terminato i suoi impegni con la Federazione perdendo contro Mickie James a Bound for Glory venerdì scorso.

C’è ovviamente da dire come al momento il suo ritorno in WWE sia soltanto una voce, attendibile ma non sicura. Non a caso lo stesso Meltzer ha ipotizzato che Mia Yim potrebbe tentare anche di andare alla AEW, poiché suo marito, Keith Lee, attualmente lavora lì.

Andrea De Angelis
Andrea De Angelis
Appassionato di Wrestling da diversi anni, tra i suoi preferiti Undertaker, The Rock e Kurt Angle. Cura la sezione notizie del sito
15,941FansLike
2,700FollowersFollow

Articoli più letti

Articoli Correlati