La WWE cancella Slapjack e Reckoning

Secondo quanto riferito da PWInsider, la WWE avrebbe definitivamente abbandonato i nomi attribuiti all’interno della Retribution di Mia Yim e Shane Thorne.

All’interno della stable, infatti, la Yim era conosciuta come Reckoning, mentre Thorne era conosciuto come Slapjack. PWINsider ha appunto segnalato come entrambi i nomi siano spariti all’interno della normale gestione interna della WWE.

D’ora in poi, Yim e Thorne useranno i loro precedenti ring name, ma non si sa quando li vedremo di nuovo negli show televisivi, nè dove. Al momento della stesura di questo articolo, sia Slapjack che Reckoning sono ancora elencati come stelle di Raw, ed ancora con i loro nomi della Retribution.

Thorne ha lottato in un dark match pre-SmackDown contro il campione WWE NXT Karrion Kross, di fronte ai dirigenti della compagnia, lo scorso 25 giugno.

Una stable malriuscita

Si era parlato di portare sia Yim che Thorne, apparentemente come Reckoning e Slapjack, a SmackDown all’inizio di maggio, ma ovviamente non è mai successo. Secondo alcune voci, la Yim avrebbe anche dovuto fare il suo debutto nell’edizione go-home di WrestleMania Backlash di SmackDown, cosa ovviamente non avvenuta.

La stable della Retribution ha suscitato sin dall’inizio una serie di feroci critiche. Ai fan non è piaciuto praticamente nulla della stessa: i nuovi nomi degli atleti, le maschere, il loro utilizzo e così via.

Il risultato finale è che Alì, che ne era il leader, si è ritrovato presto nuovamente da solo; attualmente è coinvolto in una rivalità con Mansoor. Recentemente, invece, Mace e T-Bar sono tornati a lottare a Raw.

Redazione Tuttowrestling
La redazione di Tuttowrestling ha ospitato in oltre venti anni di storia tutte le principali firme italiane del settore
15,941FansLike
2,591FollowersFollow

Articoli più letti

Articoli Correlati