La WWE avrebbe negato il rilascio ad Andrade

Secondo alcune indiscrezioni, la richiesta di Andrade di essere rilasciato non sarebbe stata accolta dalla WWE, quantomeno nel breve periodo.

Nella giornata di ieri vi avevamo riferito di alcune voci provenienti da WrestlingInc, che parlavo di una richiesta di Andrade alla WWE per essere rilasciato; richiesta che sarebbe avvenuta nel corso della puntata di Raw di lunedì scorso.

In un aggiornamento, F4Wonline.com ora segnala che la richiesta è stata rifiutata e Andrade rimarrà sotto contratto con la WWE. Non si sa ancora perché il presidente e CEO della WWE Vince McMahon abbia negato la richiesta, ma vi terremo aggiornati.

Il wrestler sarebbe decisamente scontento

È stato anche riferito oggi, tramite PWInsider, che Andrade è stato visto apparire “assolutamente infelice” mentre era a RAW lunedì. Ulteriori dettagli che hanno dato. linfa alle indiscrezioni sono arrivati venerdì, quando lo stesso Andrade è diventato un argomento trend sui social quando i fan hanno notato la rimozione della scritta “WWE” dal suo profilo Twitter e dalla sua biografia; il tutto pubblicando poi un post su Instagram piuttosto criptico.

Andrade, che è fidanzato e promesso sposo di Charlotte Flair, è apparso per l’ultima volta a Raw al WWE Draft time nell’ottobre 2020. Si è quindi preso una pausa per risolvere un leggero problema. La pausa sarebbe dovuta durare circa un mese, tuttavia non si è mai più visto nè a raw nè a Smackdown. Le voci circa il suo impiego hanno continuato a susseguirsi: si parlava di un ritorno a NXT, di un possibile ruolo on screen proprio affiancato a Charlotte, ma al momento nessuna di queste si è tramutata in realtà.

Dopo una buona carriera in Messico e nella New Japan Pro Wrestling, la WWE ha ingaggiato Andrade nel novembre 2015, per farlo debuttare a NXT due mesi dopo. Riuscirà a vincere il titolo proprio di NXT prima dell’approdo nel main roster, dove invece potrà vantare un titolo degli Stati Uniti.

Redazione Tuttowrestling
La redazione di Tuttowrestling ha ospitato in oltre venti anni di storia tutte le principali firme italiane del settore
15,645FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati