La WWE annuncia eccellenti risultati economici

La WWE ha comunicato i dati finanziari relativi al primo trimestre 2020, e sono dati decisamente positivi per la compagnia.

Il guadagno per la compagnia è stato di oltre 50 milioni di dollari, 53.3 per essere precisi, ovvero un incremento di circa il 60% rispetto allo stesso trimestre dello scorso anno. Aumentano anche gli abbonati al WWE Network, arrivati a quota 2.1 milioni al weekend di Wrestlemania, in aumento del 4% rispetto all'anno scorso. Aumentano notevolmente i ricavi dai media, con un incremento di più di 100 milioni di dollari, principalmente grazie al significativo incremento delle entrate dovute ai diritti televisivi. Sono invece in calo i ricavi dagli eventi live, ed ovviamente trattandosi del primo trimestre non si tiene comunque conto del successivo lockdown e spostamento di Wrestlemania a porte chiuse. Aumentano infine i ricavi derivati dalle sponsorizzazione ed una generica voce relativa ad “altri introiti”, che passa da 9 milioni a quasi 65 milioni (è probabile che questa voce includa i proventi dello show in Arabia Saudita)

Si tratta, riassumendo, di dati economici che vanno decisamente oltre le aspettative, che parlavano di un guadagno di meno della metà di quello riscontrato. Naturalmente si dovrà vedere l'impatto del Covid, che sicuramente inciderà sui conti dei rimanenti mesi dell'anno, situazione che tuttavia è giocoforza analoga per praticamente tutte le imprese.

15,941FansLike
2,606FollowersFollow

Articoli più letti

Articoli Correlati