La WrestlePro risponde alle scuse di Big Cass

Dopo l'incidente accaduto sabato notte all'evento della WrestlePro che ha visto coinvolta l'ex superstar WWE Big Cass, di cui vi avevamo parlato qui, lo stesso wrestler aveva chiesto scusatramite Instagram.

La WrestlePro, nella persona di Kevin Matthews (gestore dei booking nella federazione, ndr) ha risposto al wrestler tramite Twitter. Ecco quanto detto:

https://twitter.com/status/status/1174038376015638530
Sono a favore delle seconde possibilità. Se il nuovo Big Cass sarà in grado di dare il meglio, sarò il primo a bookarlo ad un futuro evento della WrestlePro.

https://twitter.com/status/status/1173983962789744640
Io e l'intera famiglia della WrestlePro siamo alle tue spalle, e ti auguriamo tutta la salute e la felicità di questo mondo. Non vedo l'ora di vedere il nuovo e migliorato Big Cass. Fagli il c*** amico.

Pasquale Pirozzi
Appassionato di wrestling sin da bambino che coincide con il periodo in cui SmackDown raggiunge la notorietà andando in chiaro su Italia1. Faccio parte del sito, che ho da sempre seguito come lettore, da poco più di un anno e mi occupo della newsboard.
15,039FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati