La Warner Bros. fa causa alla WWE per i diritti su un nome

La Warner Bros. ha fatto causa alla WWE per i diritti sul nome Tazz, nickname utilizzato da anni dal commentatore della ECW (il cui vero nome è Peter Senerchia), perchè secondo loro si confonde con Taz, nome del celebre diavoletto della Tasmania il cui trademark appartiene proprio alla Warner.

Source: Prowrestling.com

15,698FansLike
2,632FollowersFollow

Articoli più letti

Articoli Correlati