La ROH ha messo sotto contratto Austin Gunn

Durante l'evento River City Wrestling Con che si è tenuto ieri notte, l'ex General Manager di WWE SmackDown! Teddy Long ha fatto un'apparizione a sorpresa, introducendo Austin Gunn. Il figlio di Billy Gunn indossava una t-shirt della Ring of Honor, ed ha annunciato di aver firmato un contratto con la medesima compagnia.

Ricordiamo che Austin Gunn, così come suo padre, ha preso parte alla “Over the Budget” battle royal di All In, ed ha fatto anche apparizioni per la OVW, la Maryland Championship Wrestling, la Pro Wrestling 2.0, la Southern Championship Wrestling Florida ed altre.

Davide Palmieri
Aprile del 2005, Italia 1, Fatal-4 Way Match tra JBL, Kurt Angle, Booker T e Big Show. Quest'ultimo colosso mi impressiona da subito, ed ancora di più mi impressiona che i tre nemici debbano allearsi per metterlo fuori gioco, scaraventando su un tavolo. L'inizio di un amore travagliato col wrestling che dura ancora oggi. Sono un newsboard di TuttoWrestling ed in precedenza editorialista riguardo Impact Wrestling.
14,815FansLike
2,611FollowersFollow

Ultime Notizie

Jake Hager rimane imbattuto in Bellator

Al termine di un incontro estenuante, Jake Hager vince il suo terzo incontro in Bellator e rimane imbattuto con la promotion di MMA.

Marty Scurll rimosso dal sito web della Ring Of Honor

Marty Scurll, tra i wrestler chiamati in causa durante lo #SpeakingOut movement, è stato rimosso dal sito web della ROH.

Vince McMahon entusiasta del match tra Riddle e Sheamus

Il match andato in onda a Raw tra Sheamus e Riddle sarebbe stato molto apprezzato da Vince McMahon e dai dirigenti della WWE.

Chiude il “Claudio’s Cafe” di Cesaro

Chiude il "Claudio's Cafe" di Cesaro, ulteriore "vittima" della nuova policy della WWE con i lottatori sotto contratto per la compagnia

Articoli Correlati