La CNN avanza ipotesi sul caso Benoit

E' pesantissima la ricostruzione della CNN su quanto avvenuto in casa di Chris Benoit: il sito del più importante network mondiale dedicato alle news, infatti, ipotizza senza mezzi termini che Benoit abbia prima strangolato la moglie, poi soffocato il figlio, infine si sia impiccato nella palestra della sua casa nella contea di Fayette, sobborgo di Atlanta.

La ricostruzione viene fatta sulla base delle dichiarazioni rilasciate da un ufficiale di polizia, rimasto anonimo, alla Associated Press. La stessa fonte sostiene che gli investigatori siano al lavoro anche per accertarsi l'eventuale influenza nell'omicio di fattori legati al consumo di droghe e steroidi.
E' bene precisare che nessun commento è stato fatto dalle autorità è stato fatto in merito alla possibilità di un ritrovameno di qualsivoglia tipo di sostanza nella casa (e a detta del Sergente Keith Whiteside, componente dell'ufficio dello sceriffo, nessuna dichiarazione ufficiale sarà fatta in tal senso) e che anzi lo stesso Benoit non sia mai stato coinvolto in alcun caso di questo genere, dunque al momento questo riferimento appare francamente molto forzato e privo di qualsivoglia elemento di prova.

A tal proposito sono state confermate le informazioni in merito a quando saranno disponibili i risultati dell'autopsia e dell'esame tossicologico, informazioni che già abbiamo pubblicato su questa newsboard.

In merito alle condizioni della casa al momento dell'arrivo della polizia, gli investigatori, a parte ritrovare i tre cadaveri in tre stanze diverse come già abbiamo riferito, non abbiano trovato nulla che vada fuori dall'ordinario. L'articolo si conclude con le dichiarazioni di alcuni vicini, che confermano il carattere estremamente mite di tutta la famiglia.

Il pezzo è disponibile sul sito della CNN, ed alla vicenda è dedicata addirittura la notizia di apertura del celebre e visitatisasimo portale.

Source: cnn.com

Giovanni Pantalone
Super appassionato di wresting dagli inizi degli anni 90, al punto da vedersi, tra WWE e Impact, una trentina di Pay Per View e show televisivi dal vivo in giro per il mondo. Si occupa da sempre di tutta la parte tecnica del sito, compresa la App e la gestione del Forum, ma non disegna sporadici editoriali e comparsate nei podcast.
15,655FansLike
2,632FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati