La AEW sigla un accordo con In Demand per i ppv

La All Elite Wrestling e In Demand hanno annunciato in serata la finalizzazione di un accordo che garantirà la presenza in pay-per-view della compagnia almeno fino all'estate del 2021.

Dal comunicato delle due società si evince che In Demand, il distributore di eventi on demand e pay-per-view disponibile in 60 milioni di case e di proprietà di Charter Communications, Comcast Cable e Cox Communications, garantirà un minimo di un pay-per-view AEW a trimestre fino a giugno June 2021.

Sebbene la AEW non abbia annunciato ancora nè la data nè il luogo del prossimo pay-per-view, questo dovrebbe svolgersi a febbraio o marzo 2020.

14,520FansLike
2,606FollowersFollow

Ultime Notizie

Anche Dominik Dijakovic è vicino al passaggio nel main roster?

Il vociferato imminente passaggio a Smackdown di Matt Riddle potrebbe non essere l'unico approdo da NXT ad uno dei due bran del...

Anche Nigel McGuinness è in aspettativa forzata

Nigel McGuinness risulta tra i dipendenti della WWE messi in aspettativa forzata a causa dell'emergenza Covid. A confermarlo...

La WWE sta pensando a Samoa Joe come commentatore a tempo pieno?

Come sappiamo, da diverso tempo Samoa Joe sta lavorando al tavolo di commento, in attesa di poter ricevere il via libera per...

Undertaker rivela il suo rapporto non idilliaco con Hulk Hogan

In una recente conversazione con ESPN; Undertaker ha ricordato un momento particolarmente importante della sua carriera, quello della conquista del suo primo...

Articoli Correlati