La AEW annuncia un torneo in memoria di Owen Hart

La AEW ha diramato pochi minuti fa un comunicato stampa in cui ha annunciato un torneo in memoria di Owen Hart, organizzato insieme alla The Owen Hart Foundation e alla famiglia del defunto wrestler.

La federazione di Jacksonville ha inviato un annuncio ai principali siti d’informazione sulla creazione di un torneo per onorare la memoria di Owen Hart. Nel comunicato si fa riferimento al coinvolgimento della Fondazione e della famiglia, con l’intenzione di dare una cadenza annuale al torneo. Inoltre si parla di merchandise di vario tipo dedicato al wrestler e raccoglie anche le parole del presidente Tony Khan e della moglie di Owen, Martha Hart. Non sono state fornite specifiche sulle tempistiche del torneo né con quali modalità si svolgerà.

Ecco di seguito il comunicato tradotto in italiano:

«Settembre 20, 2021 – La All Elite Wrestling (AEW) e The Owen Hart Foundation (OHF), un’associazione no profit che fornisce diversi servizi di assistenza e opportunità a persone bisognose in tutto il mondo, collaborano per onorare il lascito del compianto wrestler Owen Hart, una figura amata nella comunità del pro-wrestling e non solo. La collaborazione include il lancio di dell’annuale Owen Hart Cup Tournament all’interno della AEW, che vedrà il vincitore ricevere una Coppa che sarà conosciuta come “The Owen”, così come la produzione e la distribuzione di merchandise di Owen Hart unico e originale, inclusi specifici prodotti al dettaglio e il nuovo videogioco AEW per console in uscita.

Questa unione porta con sé l’opportunità di sviluppare action figure di Owen Hart grazie alla partnership della AEW con Jazwares, oltre che abbigliamento, poster e oggetti da collezione addizionali. La vedova di Owen Hart, la dr.ssa Martha Hart, è il punto di riferimento della OHF nella sua missione di fornire aiuti globali alle comunità a rischio (ad esempio, borse di studio, alloggi, diverse forme di assistenza internazionale, unità di cibo, pacchi omaggi e progetti di Natale).

“Il rapporto con la famiglia Hart risale al nostro evento PPV inaugurale, Double or Nothing del 2019, e l’influenza di Owen si avverto ancora tutt’oggi” ha detto Tony Khan, CEO, CM e Capo del Team Creativo della AEW. “Perpetrare ulteriormente la sua memoria e la sua eredità attraverso questo accordo è un momento di forte impatto e significato per l’intera comunità del wrestling”.

“La Owen Hart Foundation è davvero lieta di far squadra con la AEW in questa magnifica joint venture per onorare l’importante carriera internazionale nel wrestling di Owen e l’influenza duratura che lui e le sue gesta hanno avuto in questo sport. L’Owen Hart Cup Tournament della AEW sarà un grandissimo tributo a Owen e sarà anche un bellissimo modo per gli appassionati del pro-wrestling per celebrare il suo lavoro in una maniera ancora più calzante. Siamo fiduciosi che Tony Khan e il fantastico team della AEW faranno un ottimo lavoro in questo attesissimo progetto. Questa partnership tra OHF e AEW è il mio regalo speciale a tutti gli splendidi e leali fan di Owen che non dimenticano mai lui e il suo ricco repertorio di gesta talentuose” ha detto la dr.ssa Martha Hart».

L’annuncio arriva a sorpresa ma, poco meno di due mesi fa, il 28 luglio, la AEW aveva registrato il marchio “King of Harts”, che era sempre appartenuto alla famiglia Hart e a Martha nello specifico. La cessione del marchio su King of Harts/Hearts, appellativo che Hart usava durante la sua carriera, aveva fatto intendere una collaborazione di qualche tipo con la vedova e l’intenzione di sfruttare la figura e il nome del defunto wrestler canadese da parte della compagnia di Khan.

Daniele La Spina
Una mattina ho visto The Undertaker lanciare Brock Lesnar contro la scenografia dello stage. Difficile non rimanere incollato. Per Tuttowrestling: SmackDown reporter, co-redattore del WWE Planet, co-presentatore del TW2Night!. Altrove telecronista di volley, calcio, pallacanestro, pallavolo e motori.
15,941FansLike
2,608FollowersFollow

Articoli più letti

Articoli Correlati