Kris Statlander conferma l’infortunio al ginocchio e il lungo stop

La lottatrice della AEW Kris Statlander si è affidata al suo account Twitter per confermare, poco dopo le anticipazioni fornite da PWInsider, la notizia del suo infortunio al ginocchio sinistro, aggiungendo maggiori dettagli sull’entità.

La Statlander ha rivelato di essersi infortunata mercoledì durante il tag team match lottato assieme a Hikaru Shida contro Penelope Ford & Nyla Rose: nel corso dell’incontro ha eseguito un suicide su Kip Sabian, posizionato a bordo ring, atterrando sulle ginocchia.

La ragazza ha reso noto di aver riportato la lesione del legamento crociato anteriore, che la costringerà ad un intervento chirurgico e ad un lungo stop. Considerando il tipo di infortunio, che solitamente richiede dai 6 ai 9 mesi per il completo recupero, con ogni probabilità il ritorno sul ring di Kris Statlander avverrà nel 2021.

La sua assenza si unisce a quella di Britt Baker che, seppur appaia a Dynamite sia dal vivo che in alcuni segmenti registrati, tornerà in azione solamente ad All Out.

Stefano Tateo
Classe 1997, ho iniziato a scrivere per Tuttowrestling nel maggio del 2017, ricoprendo da allora il ruolo di news reporter.
15,686FansLike
2,632FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati