Killer Kross parla di un suo possibile approdo in AEW

Dal suo licenziamento in WWE, Killer Kross è diventato uno dei nomi più frequentemente accostati alla AEW. Ora, proprio l’ex NXT Champion ha deciso di dire la sua sulle voci che lo vorrebbero in orbita All Elite Wrestling.

Killer Kross: «Io in AEW se ci saranno le giuste condizioni»

Recentemente ospite del podcast Two Man Power Trip, Killer Kross ha parlato della conversazione avuta tempo fa con Tony Khan.

«Ho letto di una storia che ha tenuto banco qualche tempo fa, riguardo una mia conversazione con Tony Khan – ha raccontato Kross – Mi piace molto lui, però certe conversazioni dovrebbero rimanere private. Non sono qui per parlare delle cose che sono state dette in quella sede, ci sono tante persone che se avessero ricevuto quella chiamate avrebbero subito accettato, magari perché sono nelle condizioni di non poter rifiutare. Ma io non avevo intenzione di accettare tanto per farlo. Ho davvero tanto rispetto per lui [Khan] e per quel posto in cui lavorano tanti miei amici. Sono certo che quella conversazione avrebbe portato me in una situazione in cui avrei reso non al meglio delle mie possibilità. Ci sono molti altri professionisti che avrebbero fatto meglio al mio posto, voglio essere onesto».

«So cosa posso dare e non mi interessa fare altro che non sia il massimo che le mie capacità mi permettono di raggiungere. Non faccio questo lavoro per mettere da parte dei soldi, preparandomi per la vita dopo il ritiro dal ring. Lo faccio perché amo il wrestling, voglio impegnarmi al massimo e tengo davvero a quello che faccio e a come la gente percepisce il mio lavoro. E voglio che i fan vedano il miglior prodotto che possa offrir loro. Ma sono assolutamente desideroso di lavorare lì, solo che voglio che quando accadrà sarà sotto le migliori circostanze possibile per fare al meglio il mio lavoro ed essere un valore aggiunto per la compagnia».

Marco Ghironi
Marco Ghironi
Rimasi estasiato quando, da bambino, girai per caso canale e mi imbattei in questo tizio con la maschera strana che sconfiggeva un energumeno esageratamente più grosso di lui. Almeno 15 anni più tardi, cerco settimanalmente di seguire anche lo show secondario di una qualsiasi federazione di wrestling polacca. Nel mentre, condivido pensieri, opinioni e notizie qui su Tuttowrestling, fondendo le mie anime di giornalista e fan sfegatato.
15,941FansLike
2,645FollowersFollow

Articoli più letti

Articoli Correlati