Jonathan Coachman risponde alle accuse ricevute

Come riportato poco fa qui, è arrivata l'immediata risposta di Jonathan Coachman, accusato di molestie sessuali da una ex annunciatrice della ESPN.

Ecco le sue dichiarazioni rilasciate su Twitter:

https://twitter.com/status/status/970996535088566275

“Parlerò di questo argomento solo una volta perchè oggi sto ribollendo di rabbia. In 21 anni di lavoro come PROFESSIONISTA non mi sono mai sentito così offeso in vita mia. In 9 anni posso contare sulle dita di una mano le volte in cui ho interagito con gli altri conduttori. Permettere a qualcuno di diffondere queste bugie viziose…”

https://twitter.com/status/status/970997069585448960

“…e tutte queste montature non vanno affatto bene ed ora che qualcuno si possa difendere da solo. @jemelehill ha detto una bugia contro di me la scorsa notte. Non mi sento parte di questa causa legale perchè non ho fatto niente di sbagliato. La mia reputazione parla da sola e lo può confermare chiunque abbia mai lavorato con me…”

https://twitter.com/status/status/status/970997660822986752

“..lo potrà confermare. Mi sento offeso anche per il fatto che possa pericolosamente fare nomi su qualcosa del genere solo per il chiaro tentativo di ottenere i titoli più importanti. Questa è l'unica volta in cui ne parlerò perchè non sono stato denunciato. Il mio cuore è rivolto a chi viene falsamente accusato di questi atti…”

https://twitter.com/status/status/970997801508368384

“…fidatevi non fa per niente stare bene. Ma molti di voi sono stati incredibili e di gran supporto.”

15,690FansLike
2,629FollowersFollow

Articoli più letti

Articoli Correlati