John Cena svela la 6th Move of Doom in un live event

John Cena, che non saliva su un ring WWE dallo scorso 27 aprile in occasione della Greatest Royal Rumble, è tornato a lottare nel live event che la compagnia d Stamford ha tenuto quest'oggi a Shanghai, in Cina, prendendo parte ad un tag team match con Finn Balor e Bobby Lashley per affrontare il team composto da Jinder Mahal, Baron Corbin ed Elias.

Per tale show Cena, che si trovava in Cina da alcune settimane per girare un film con Jackie Chan, aveva promesso l'introduzione della “sixth move of doom” per rendere omaggio al tempo trascorso a Shanghai e alle persone che gli hanno insegnato tale mossa.

Nel corso del match l'ex WWE Champion, dopo essere andato a segno su Elias con la Attitude Adjustment, ha aspettato che quest'ultimo si rialzasse per colpirlo con la sua nuova mossa, denominata Lighting Fist, che è valsa la vittoria al team face.

Di seguito il video degli istanti finali del match:

Stefano Tateo
Classe 1997, ho iniziato a scrivere per Tuttowrestling nel maggio del 2017, ricoprendo da allora il ruolo di news reporter. Divido il mio tempo libero seguendo show di wrestling e vari sport, calcio e basket in primis.
14,815FansLike
2,610FollowersFollow

Ultime Notizie

Un lottatore si è infortunato a Bound For Glory

Si è verificato un infortunio durante l'edizione 2020 di Bound For Glory. Ancora ignoti entità e tempi di recupero del lottatore.

Risultati della seconda giornata del tour di Power Struggle

Continua il tour di Power Struggle, ecco i risultati di ieri.

Jey Uso non apprezza gli effetti sonori aggiunti nel Thunderdome

Jey Uso ha confessato il suo difficile rapporto con il Thunderdome, ovvero quanta nostalgia abbia del pubblico dal vivo presente nelle arene.

Articoli Correlati