John Cena risponde ai commenti di Dean Ambrose

Talking Smack è stato esaltato su base regolare come migliore show televisivo della WWE ogni settimana e l'episodio di martedì è stato nuovamente molto positivo grazie a John Cena. Lo show sembra cercare di mantenersi sulla giusta miscela di work e shoot e la parte shoot si addentra costantemente nelle storyline di SmackDown.

Cena ha affermato che sa di non poter diventare più giovane e di aver apprezzato il main event tra Dean Ambrose e AJ Styles anche se è stato colpito dritto in faccia ma che vuole vincere il titolo a No Mercy perché vuole fare la storia.

Daniel Bryan ha parlato dei commenti di Ambrose della scorsa settimana in cui ha definito Cena un “pigro part-timer”. Cena ha risposto che il suo curriculum parla da sé. Cena ha affermato che la parte sul part-timer non è poi troppo lontana dal vero poiché lui passa parte del suo tempo in WWE e altra parte altrove. “La giornata [di Ambrose] finisce adesso”, ha detto Cena. “Io sto andando al lavoro. Sto per volare a New York per promuovere Total Bellas questa settimana. Mentre lui andrà a casa a recuperare, io sarà al lavoro”. Cena ha reiterato dicendo che è ben documentato che Ambrose guadagna milioni di dollari e che lavora sempre durissimo. Cena ha affermato che non è stato parte del primo PPV esclusivo di SmackDown perché c'era bisogno di lui in Cina per aprire le porte alla WWE in quel paese. Ha aggiunto “Poi, quando gli argomenti di qualcuno sono 'non si cambia nell'area designata ai talenti per farlo' – no, non lo faccio e il motivo è che ognuno è la somma delle cinque persone con cui passa più tempo e, francamente, Dean Ambrose mi rallenterebbe”.

Cena ha ammesso di sapere molto bene di non essere più lo stallone giovane in corsa ma che cerca sempre un modo di rendere migliore la WWE e che è contento di stare sul campo perché tutti sanno che vedranno qualcosa di speciale.

Cena ha smentito l'affermazione di Dean Ambrose secondo cui lui e Cena non si piacciono vicendevolmente, poiché “A Dean Ambrose non piace John Cena ma a John Cena non importa di Dean Ambrose”. Ha poi continuato sottolineando come Roman Reigns e Seth Rollins siano diventati delle stelle mentre Ambrose, che all'inizio dei tempi dello Shield era il cavallo su cui puntare, ora stia ancora cercando un modo per emergere. Cena ha poi fatto parzialmente marcia indietro dicendo che non si trattava di una frecciata ad Ambrose e che spera che prima o poi lui riesca a fare meglio.

UN ANNO DI WWE A 24,90 EURO: CLICCA QUI E APPROFITTA DELL’IMPERDIBILE OFFERTA!

Lorenzo Pierleonihttps://www.tuttowrestling.com/
Dicono che sia il vicedirettore di Tuttowrestling.com ma non ci crede tanto nemmeno lui, figuriamoci gli altri. Scrive da otto anni il 5 Star Frog Splash, per un totale di oltre 200 numeri. Cosa gli abbiano fatto di male gli utenti di TW per punirli così è ancora ignoto. A marzo 2020 si ritrova senza niente da fare, inizia un podcast e lo chiama The Whole Damn Show. Così, de botto, senza senso.
14,890FansLike
2,621FollowersFollow

Ultime Notizie

Risultati della settima giornata della World Tag League

Chiusa la settima giornata di un'equilibratissima World Tag Leaue.

Darby Allin: “Il mio prossimo obiettivo è essere nel main event”

Il campione TNT vuole essere nel main event di un PPV.

Bayley: “Mi piacerebbe sfidare Lita e Peyton Royce”

L'ex Hugger svela il suo dream match contro il passato e quello contro il futuro.

Ember Moon entra nel team di Shotzi Blackheart per War Games

Shotzi Blackheart trova la sua prima partner per War Games.

Articoli Correlati