John Cena: “Non ho affatto chiuso col wrestling”

John Cena è apparso al The Ellen Show questa settimana, per promuovere The Peacemaker, l’imminente serie televisiva dedicata all’omonimo personaggio della DC Comics. A Cena è stato chiesto del suo futuro in WWE e se sarà a WrestleMania 38, che si terrà sabato 2 e domenica 3 aprile in Texas.

Wrestlemania? Più no che si

“WrestleMania di solito è nel periodo intorno alla fine di marzo/inizio di aprile. Non so se ce la farò quest’anno”, ha detto Cena. “E questo è un buon enigma da avere, perché ci sono molte buone opportunità in arrivo, che mi piacerebbe cogliere e se tutte queste cose si allineassero; però non so se sarò in grado di fare WrestleMania”.

La sua carriera non è chiusa, e non si chiuderà a breve

John Cena ha continuato poi la sua risposta, sostenendo di aver tutt’altro che chiuso la sua carriera all’interno del ring.

“Ma dirò a te e a tutti quelli che guardano: non ho finito con la WWE, e non finirò per molto tempo”, ha detto. “Quella è casa mia, la adoro. Sono stato in grado di tornare durante l’estate per alcuni mesi, e di intrattenere il pubblico quando la Compagnia ha riaccolto il pubblico nelle arene. Quindi non ho avuto la mia ultima esibizione”.

Cena, che compirà 45 anni il 23 aprile, non ha lavorato a nessuna storyline da quando ha perso contro il WWE Universal Champion Roman Reigns a SummerSlam a fine agosto. È tornato il 10 settembre per un dark main event, dunque non in televisione, al termine della puntata di SmackDown al Madison Square Garden, collaborando con i Mysterios per una vittoria sulla Bloodline. Da allora non si è più visto in WWE, ma a giudicare dalle sue parole il suo è senza dubbio un arrivederci piuttosto che un addio.

Andrea De Angelis
Appassionato di Wrestling da diversi anni, tra i suoi preferiti Undertaker, The Rock e Kurt Angle. Cura la sezione notizie del sito
15,941FansLike
2,625FollowersFollow

Articoli più letti

Articoli Correlati